Musica e Cinema

FILM : ANGELI- UNA STORIA D’AMORE

renderimg.aspFRT

Angeli__Una__29730

è un film TV italiano del 2014, diretto da Stefano Reali e con protagonisti Raoul Bova e Vanessa Incontrada. Nel cast figurano inoltre Giampiero Judica, Giampiero Mancini, Ugo Pagliai e Marco Bonini.

Genere drammatico, sentimentale, fantastico
Durata 100 min.

Regia:  Stefano Reali
Sceneggiatura: Alberto Amoretti, Stefano Reali, Uski Audino, Roberta Colombo, Alessandra Neri.

Angeli-bova-incontrada
Interpreti e personaggi:

Raoul Bova: Claudio
Vanessa Incontrada: Luisa
Giampiero Judica: Roberto, amico di Claudio
Giampiero Mancini: Walter
Ugo Pagliai: Angelo Uriel
Marco Bonini: Cesare, collega di Luisa
Clotilde Sabotino: Cosima
Blu Yoshimi di Martino: Manuela
Fotografia:  Stefano Ricciotti
Produttore:  Luca Barbareschi, Claudio Gaeta

TRAMA:

Roma: Claudio è un quarantenne di origine nobile che vive in un lussuoso appartamento in centro città, che trascina avanti la propria vita in modo ozioso, grazie anche alla cospicua eredità lasciatagli dai genitori, e che vive in modo superficiale i suoi rapporti amorosi, preferendo le relazioni di breve durata al grande amore. Un giorno, Claudio, dopo aver difeso un uomo vittima di uno scippo, conosce Luisa, il vicequestore di polizia. Claudio si innamora a prima vista di Luisa ed inizia a corteggiarla e la frequentazione di Luisa sembra aver degli effetti positivi sull’uomo, che inizia a cambiare la sua visione della vita. La felicità dura però poco, perché il “destino” ha in serbo uno scherzo crudele per i due innamorati……..

272577-400-629-1-100-Angeli-con-Raoul-Bova-e-Vanessa-Incontrada

Immagine anteprima YouTube

renderimg.aspHJ

 

 

 

separatore reiki

 

 

 

FILM: STORIA DI UNA LADRA DI LIBRI

renderimg.asp

Storia_di_un_55207

_The_Book_Th_55857

 

Storia-di-una-ladra-di-libri-wallpaper

 

è un film del 2013 diretto da Brian Percival, con protagonisti Sophie Nélisse, Geoffrey Rush ed Emily Watson.

 

Titolo originale: The Book Thief
Lingua originale: inglese
Paese di produzione: Germania, Stati Uniti d’America
Anno: 2013
Durata: 131 minuti

 

Genere azione, avventura, drammatico, guerra.

 

036

Regia: Brian Percival

Sceneggiatura: Michael Petroni
Produttore: Ken Blancato, Karen Rosenfelt

Fotografia: Florian Ballhaus
Montaggio: John Wilson

 

Interpreti e personaggi:

 

Sophie Nélisse: Liesel Meminger
Geoffrey Rush: Hans Hubermann
Emily Watson: Rosa Hubermann
Ben Schnetzer: Max Vandenburg
Joachim Paul Assböck: Ufficiale SS
Kirsten Block: Frau Heinrich
Sandra Nedeleff: Sarah
Nico Liersch: Rudy Steiner
Hildegard Schroedter: Frau Becker
Rafael Gareisen: Walter Kugler
Oliver Stokowski: Alex Steiner
Carina Wiese: Barbara Steiner
Barbara Auer: Ilsa Hermann
Heike Makatsch: Madre di Liesel
Levin Liam: Franz Deutscher
Matthias Matschke: Wolfgang

 

Doppiatori italiani:

 

Emanuela Ionica: Liesel Meminger
Dario Penne: Hans Hubermann
Chiara Colizzi: Rosa Hubermann
Flavio Aquilone: Max Vanderburg
Elena Morara: Frau Heinrich
Tito Marteddu: Rudy Steiner
Alessandra Cassioli: Frau Becker
Carlo Scipioni: Alex Steiner
Giuppy Izzo: Barbara Steiner
Barbara De Bortoli: Ilsa Hermann
Federico Campaiola: Franz Deutscher
Francesco Bulckaen: Wolfgang
Stefano Benassi: Morte, Voce narrante

 

 

the-book-thief-storia-di-una-ladra-di-libri-trailer

TRAMA:

 

Germania: Febbraio 1938. Liesel Meminger è una bambina di nove anni in viaggio con la madre e il fratellino, Werner, su un treno diretto alla città di Molching. Durante il viaggio, il piccolo Werner muore; è in questa occasione che la Morte incontra per la prima volta Liesel Meminger e ne è affascinata al punto di decidere di seguirne l’esistenza. Werner viene seppellito in un cimitero accanto alla ferrovia; durante il funerale, Liesel ruba un libricino (il “Manuale del Becchino”) perduto da uno degli addetti alla sepoltura. Successivamente, la bambina viene data in adozione ad Hans e Rosa Hubermann. Hans è un uomo gentile che di mestiere fa l’imbianchino, ma non trova lavoro perché rifiuta di iscriversi al Partito Nazista; Rosa, al contrario, ha un pessimo carattere, anche se in fondo possiede un cuore buono e generoso, e mantiene gli Hubermann lavando il bucato alle famiglie abbienti di Molching. Dal dialogo tra gli Hubermann e l’assistente sociale che ha accompagnato Liesel si deduce che la madre della bambina è una comunista e ha dovuto abbandonare Liesel e lasciare la Germania per sfuggire alle persecuzioni naziste.

 

Immagine anteprima YouTube

 

renderimg.aspfz

FILM: Abbandonata Dal Destino

 

renderimg.aspFRT

 

 

Abbandonata__02077

 

dvd-homelesstoharvard-it-front

è un film televisivo del 2003, diretto da Peter Levin, con protagonista Thora Birch che racconta
la storia della speaker statunitense Elizabeth “Liz” Murray.

 

 

Titolo originale Homeless to Harvard: The Liz Murray Story
Paese: Stati Uniti d’America
Anno: 2003

Genere drammatico
Durata 104 min

Regia: Peter Levin
Musiche: Louis Febre

 

quelli-per-cui-e-sempre-venerdi-13-L-k4n7kU

 

 

Interpreti e personaggi:

Thora Birch: Liz Murray
Michael Riley: Peter
Robert Bockstael: David
Makyla Smith: Chris
Kelly Lynch: Jean Murray
Jennifer Pisana: Liz Murray giovane
Aron Tager: Pops
Ellen Page: Giovane Lisa
Marla McLean: Lisa
Marguerite McNeil: Eva
Ambra Godfrey: Alba
Seamus Morrison: Bobby
Rejean Cournoyer: poliziotto irlandese
Mauralea Austin: Miss Wanda
Cecil Wright: Mr. Maki

 

hqdefault

 

 

TRAMA:

Liz Murray e la sorella maggiore Lisa sono figlie di due tossicodipendenti, per cui fin da bambine sono costrette a badare a sé stesse, patendo la fame a causa dei genitori che spendono il proprio sussidio e vendono cibo e vestiti per comprarsi cocaina; Lisa è presentata come più forte nel tentativo di opporsi alla madre che si droga, Liz condiscendente perché “quando sei bambino i genitori sono i tuoi dèi” da accontentare in tutto, ella spiega, mentre crescendo si rende conto dell’inaffidabilità di essi.

 

 

Immagine anteprima YouTube

renderimg.aspHJ

FILM: SOUL SURFER

 

renderimg.aspvbh

 

 

SoulSurferHeader

 

è un film drammatico del 2011 di Sean McNamara con AnnaSophia Robb, Helen Hunt, Dennis Quaid e Carrie Underwood, basato sulla storia vera della surfista Bethany Hamilton, che all’età di 13 anni perse il braccio sinistro a causa di un attacco di uno squalo.  Il film racconta la storia di Bethany, anche prima dell’attacco, durante l’attacco, e le conseguenze.

 

Paese di produzione: Stati Uniti
Anno: 2011
Durata: 106 min
Genere: biografico, drammatico, sportivo
Regia: Sean McNamara

 

soulsurfer

 

Interpreti e personaggi:

 

AnnaSophia Robb: Bethany Hamilton
Helen Hunt: Cheri Hamilton
Dennis Quaid: Tom Hamilton
Lorraine Nicholson: Alana Blanchard
Kevin Sorbo: Holt Blanchard
Carrie Underwood: Sarah Hill
Ross Thomas: Noah Hamilton
Chris Brochu: Timmy Hamilton
Sonya Balmores: Malina Birch
Jeremy Sumpter: Byron Blanchard
Craig T. Nelson: Dr: David Rovinsky
Branscombe Richmond: Ben Aipa
Cody Gomes: Keoki
Tiffany Hofstetter: Rosemary
Patrick Richwood: Todd

 

soulsurfer-01

TRAMA:

 

Nel 2003, l’adolescente Bethany Hamilton vive a Kauai, Hawaii con suo padre Tom, sua madre Cheri e i suoi due fratelli Noah e Timmy. Nella sua famiglia tutti sono surfisti, lei compresa, così come la sua migliore amica Alana Blanchard. Entrambe dimostrano notevoli qualità sportive: in un contest (gara di surf) Bethany si piazza prima e Alana terza; seconda si piazza Malina Birch, la quale dimostra risentimento nei confronti della vincitrice: allorché Bethany invita entrambe le ragazze sul podio del vincitore con lei, Malina rifiuta sgarbatamente e se ne va. Sull’onda dei risultati, la Rip Curl offre una sponsorizzazione sia a Bethany che ad Alana. La notte prima di Halloween, Bethany e Alana vanno di nascosto con alcuni amici a fare surf. Nella mattinata seguente, mentre Tom è in ospedale per effettuare un intervento chirurgico al ginocchio, entrambe le ragazze vanno nuovamente a fare surf con Holt, il padre di Alana, e il fratello Byron. Mentre Bethany parla con Alana distesa sulla tavola da surf in mare aperto, uno squalo tigre spunta improvvisamente e ……

 

1311080680_3

 

 

 

Immagine anteprima YouTube

 

 

 

 

3

 

 

 

La ragazza più alta è la protagonista della vicenda Bethany Hamilton mentre l’altra è la protagonista del film AnnaSophia Robb

 

Bethany Hamilton  appena successo l'incidente
Bethany Hamilton appena successo l’incidente
about
Bethany Hamilton
Bethany Hamilton  come è ora
Bethany Hamilton come è ora
soul-surfer
A sinistra AnnaSophia a destra Robb Bethany Hamilton
Bethany4
A sinistra AnnaSophia a destra Robb Bethany Hamilton