ANCORA SORRISI

 

ANCORA SORRISI

       

SENSO PRATICO

Un padre invia un assegno al figlio, con questo biglietto:

“Ecco i 100 euro che mi hai chiesto. E fa’ attenzione agli errori, 100 si scrive con due soli zeri!”

   

SAGGEZZA

In una riserva di Pellirosse, un senatore USA domanda al grande capo Orso Veloce

  • Lei ha osservato l’evolversi della nostra civiltà, le nostre guerre, i nostri progressi tecnologici, i nostri successi e i nostri errori. Secondo lei dove abbiamo sbagliato di più?

Il grande capo ci pensa un attimo e poi dice:

  • Quando siete venuti, noi correvamo liberi, niente tasse, niente debiti, c’erano molti bisonti, l’acqua pulita e cibo a volontà. La donna faceva tutti i lavori di casa e l’uomo cacciava e pescava.

Poi con un ghigno aggiunge:

  • Solo l’uomo bianco è così stupido da pensare di poter migliore un simile sistema…

DUBBIO

Un funzionario di banca si confida con un collega:

  • Sai, inizio ad avere molti dubbi sulla fedeltà di mia moglie. Quando ci siamo sposati abitavamo a Milano, poi sono stato trasferito a Pisa, e da sei mesi siamo qui a Roma.

  • E allora?

  • Abbiamo sempre lo stesso postino!

 

CONSIGLI UTILI

Una rivista femminile pubblica cinque consigli di saggezza per giovani donne:

1 – Trova un uomo che ti aiuti volentieri in casa e che abbia un buon impiego.

2 – Trova un uomo spiritoso che ti faccia ridere.

3 – Trova un uomo affidabile che non ti dica mai bugie.

4 – Trova un uomo che sappia amarti appassionatamente.

5 – Fa in modo che nessuno di questi quattro sappia dell’esistenza degli altri.

   

MEDIUM

In un teatro un medium esegue una performance. Entrato in trance, esclama:

Il nome ‘Vecchio Mulino Rosso’ dice niente a qualcuno del pubblico?

Incredibile – si meraviglia una ragazza – era il nome della cascina di mia nonna!

Credo di potermi mettere in contatto con lei, spiega il medium.

Anch’io, risponde la ragazza, la nonna è seduta qui accanto a me.

 

CINEMA AMERICANO

A Hollywood, se non avete uno psicanalista, vi prendono per pazzo.

.

.

 

 GIUDICI POPOLARI

Un tale è accusato di omicidio. Pensa di non potere evitare una pesante condanna, così cerca di farla ridurre da omicidio volontario a colposo corrompendo un giurato.

Alla fine il verdetto è: omicidio colposo.

L’accusato, soddisfatto, chiede al giurato:

  • Ma come hai fatto? Non credevo ci saresti riuscito!

  • Non è stato facile, gli altri volevano assolverti.

     

GELOSIE

Un marito gelosissimo deve partire per un viaggio d’affari, e dice a un amico:

  • Ti affido un compito delicato: sorveglia mia moglie, e se noti qualcosa di strano avvertimi immediatamente.

Tre settimane più tardi, riceve il seguente SMS: «Torna subito»

L’uomo salta sul primo aereo e corre dall’amico.

  • Allora che succede?

  • Da quando sei partito, il tuo vicino di casa è andato tutte le sere da tua moglie.

  • E me lo dici solo adesso?

  • Tu mi avevi raccomandato di avvisarti se fosse successo qualcosa di strano: beh, ieri sera non è andato.

 

 

SULL’ARCA DI NOÉ

Sull’Arca, Noè si annoia e la moglie gli consiglia di distrarsi pescando. Noè segue il suggerimento, ma dopo mezz’ora torna, sempre annoiato.

  • Perché hai smesso di pescare tanto presto?

  • Avevo solo due vermi!

   

PRATICITÀ DEL MATRIMONIO

Una bambina al papà, guardando le foto del matrimonio:

  • Qui è quando la mamma è venuta a lavorare per noi?

     

 .

 PREMIO PER I BUONI

Un tale rincasa con un sacchetto di caramelle e dice ai quattro figli:

Allora, piccini, queste caramelle sono per chi obbedisce sempre alla mamma e fa tutto ciò che dice lei: per chi sono?

  • E i bambini in coro:   Per te papà!

.

               


COMMENTI

  1. il 27 maggio, 2018 lorenzo12.rm dice:

    Bella e impossibile anche questa puntata di buonumore. Si ride spensieratamente ed è quello che ci vuole ogni tanto. Grazie perciò Giuseppe. Che bravo che sei! Buona domenica, Amico mio.

  2. il 27 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Molto bene Lorenzo, grazie, ridiamo finché si può, sperando che non arrivino tempi duri che ci tolgono il sorriso. Un saluto sincero da ammico, ciao.

  3. il 27 maggio, 2018 tonia.fi dice:

    Metto un piccolo pensiero per i tuoi raccontini Giuseppe. Facciamo sempre in modo che la vita ci sorrida anche in questo periodo brutto. Mi fanno ridere ste piccole righe e credimi, mi fanno veramente divertire.
    Grazie, sei sempre attento per rendere il bosco piacevole e anche affettuoso. Buona Domenica.

  4. il 27 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Un sorriso tira l’altro Antonella, e cerchiamo di non sprecarne nemmeno uno, ben vengano questi piccoli lampi che aiutano a rallegrare le nostre giornate. Buona Domenica per te e tutti, ciao.

  5. il 27 maggio, 2018 sandra.VI dice:

    Anche questa domenica ,facciamoci delle belle risate ,sono veramente spassose ,divertenti in una scenografia come solo GIUSEPPE sa comporre, un video molto bello completa il tutto, penso che si debba ringraziare e goderci il tutto, con un caro saluto. Mi è sorto un dubbio, nn servirà anche questo per metterci sulla strada dei,……. uno dei modi per arrivare al secolo di vita????????????????????

  6. il 27 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Più che un dubbio forse è una certezza Sandra… vivere serenamente e in allegria è una prerogativa per allungare la vita, lo dicevano i saggi anziani di una volta e oggi, gli anziani siamo noi e confermiamo. Facciamoci delle belle risate tutte le volte che è possibile e cerchiamo di arrivare al traguardo dei cento anni, poi si vedrà, non perdiamo l’ottimismo. Un caro saluto sempre con stima, ciao.

  7. il 28 maggio, 2018 antonino dice:

    Caro Giueppe <tavo un p'ò giu di corda leggendo le tue barzellette mi sono subito ripreso tutte simpatiche grazie.

  8. il 28 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Benissimo Antonino, questa pagina aveva proprio l’intento di tirar su il morale a quelli che, come te, erano giù di corda e mi conforta l’idea che ci siamo riusciti. Continuiamo così, un colpo al cerchio e uno alla botte, se è vuota… perché se è piena, cerchiamo di salvare il contenuto, non si spreca mai niente di questi tempi. Ciaoooo

  9. il 28 maggio, 2018 gianna dice:

    Giuseppe, i tuoi post. sono sempre belli, cosi allegri pieni di spensieratezza, Oggi non saprei cosa scegliere sono tutte allegre, piene di buon umore, vedi Giuseppe cosi possiamo arrivare a cento anni, cercheremo di non perdere l’ottimismo. Sei un grande coreografo di buon gusto, la tua virtu’ è bravura, di saper distinguere un filo d’erba, Bravissimo davvero, Un saluto e grazie. Alle prossime ciao.

  10. il 28 maggio, 2018 franco dice:

    Carinissima quella del postino.
    Ora contribuisco:
    Un ucellino sta volteggiando in un giardino e vede un cane e domanda : “tu chi sei ” “sono un cane-lupo , infatti mia mamma era un cane e mio padre un lupo” , va più avanti e vede un laghetto dove un pesce sta nuotando. “Ciao chi sei ? ” “sono una trota-salmonata , infatti mia madre era una trota e mio padre un salmone”. L’ucellino continua a svolazzare e si imbatte in una zanzara : “Tu chi sei ?” “sono una zanzara-tigre…..” L’ucellino “E no questa volta non mi fregate!”

  11. il 28 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Grazie per tanti elogi Gianna, ma senza esagerare. É vero, amo la vita, anche quella che c’è in un filo d’erba e chi ama la vita cerca di viverla con spensieratezza e serenità, magari aiutandosi pure con un pò di allegria, sperando di arrivare ai cento anni e di superarli. Ancora grazie, ciao con sincertà e sempre un pizzico di allegria per tutti.

  12. il 28 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Questo era un accellino furbo e intelligente e certamente non si lasciava fregare da una zanzare, anche se tigre. Bene Franco ne hai aggiunto un’altra ma sicuramente ne hai ancora tante da raccontare, avanti con la prossima, grazie, ciao.

  13. il 28 maggio, 2018 gabriella.bz dice:

    Solo un pensiero Giuseppe, l’allegria è bella! Bravo un saluto ciao

  14. il 28 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    E allora ridiamo, un sorrico per te, grazie Gabriella, ciao.

  15. il 29 maggio, 2018 carlina dice:

    caro Giuseppe tu vuoi farci, non sbellicare, ma morire dalle risate ciao fantastica domenica

  16. il 29 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Non arrivare agli estremi Carlina, facciamoci delle sane risate ma per vivere in allegria tra noi, grazie, ciao.

  17. il 02 giugno, 2018 Gugli dice:

    Dpo aver letto il post i commenti di tante persone poeti dottori, insomma tutte persone grandi, io Gugli nel mio piccolo voglio scrivere qualcosima anche io spero che le donne tutte siano contente, ecco quello che scrivo a voi donne.
    Le donne si alzano presto al mattino, a volte piangono per aver detto troppi si, fanno pulizia della casa senza mai lamentarsi, vanno a fare la spesa dopo il lavoro preparano la cena, aiutano i figli a studiare, sono donne senza paura coraggiose, per non creare problemi rinunciano a tutto. Le trovl nelle corsie degli ospedali, nelle sale di attesa delle stazioni, donne che mettono i risparmi nel salvadanaio di terra cotta, per i giorni tristi, raccontano del loro mondo pieno di speranza. Sono donne che usano l’umiltà, donne che stendono i panni la notte per non dare fastidio, sono donne sempre di corsa, a volte anche in ritardo, ma sempre presenti. Sono donne dai mille consigli, donne che hanno ingoiato bocconi amari, che ti fanno male, donne quando entrano in casa aspettano una bacio d’amore, un abbraccio che ti fa fare croc alle ossa, un sorriso. Date carezze anche la notte, svegliate dal sonno le dona felicità, al mattino troverete donne con il sole nel viso. Fate sentire la donna importante, donate dei fiori a loro piace questo gesto, accompagnato da una scatola di cioccolatini, e anche un ballo in qualsiasi posto della casa. Sono donne, spose madri, piene di desiderio e speranza. Con simpatia e affetto Gu ⚜️

  18. il 02 giugno, 2018 giuseppe3ca dice:

    Commento trasferito al post “DONNE OGGI” in quanto di riferimento. Grazie Gugli


LASCIA UN PENSIERO


Inserite il vostro commento.
I COMMENTI DEVONO ESSERE PERTINENTI ALL ARGOMENTO A CUI SI RIFERISCONO E NON DEVONO ESSERE INSULTANTI PER CHI HA SCRITTO L'ARTICOLO O PER UN ALTRO COMMENTATORE