AMORE E DELUSIONE

 

 

 

Una storia come tante altre, una ragazza innamorata e tradita dal ragazzo che lei aveva creduto fosse il Principe Azzurro dei suoi sogni.

Anche per Simona è andata così.

Questa è la storia di Simona, una ragazza semplice, affermata nel suo lavoro. Lui un bravissimo musicista che faceva parte di un gruppo rock molto in vista e seguito da numerose fans.

Si erano incontrati al termine di un concerto, glielo avevano presentato e fu colpo di fulmine, almeno per lei.

Come tante ragazze, Simona aveva avuto dei flirt con i ragazzi della sua età, nel periodo della scuola ma non aveva mai incontrato il grande amore che sognava e stavolta pensava di averlo trovato in questo ragazzone dal ciuffo biondo, di qualche anno più grande di lei, ma fu una cocente delusione.

Non sto a raccontarvi tutta la storia per non togliervi il gusto di leggerla in questa poesia, scritta da un vero amico di Simona quando lei, piangendo, col cuore a pezzi e cercando consolazione, è andata a raccontargli il suo struggente sconforto.

L’amico la strinse in un abbraccio poi ha riportato in versi quelle che potevano essere le parole di Simona.

 

 

 

Sembrava impossibile,

assurdo,

un incontro casuale,

una presentazione,

una stretta di mano

ed è nato l’amore.

 

È stato bello

alimentare la speranza,

proiettarla nel futuro,

nell’infinità delle stelle,

nell’eternità dell’universo.

 

Fughe in città lontane,

per raggiungere l’amore,

al di là della profondità del mare,

al di là della sommità dei monti,

distanti dal brusio del mondo,

lontani dalla civiltà,

indenni da onde magnetiche,

da suoni assordanti,

isolati da trilli e suonerie.

 

Due cuori unici,

anime solitarie,

lontane da tutto e da tutti.

In sottofondo,

solo i battiti nel petto,

due spiriti in un sol corpo,

paghi d’amore.

 

Avevano tutto,

quel cuore di ragazza

non chiedeva altro!

All’improvviso,

nel cielo scuro,

una saetta e…. Big Bang.

S’apre un sipario,

Si svela il mistero,

scoperto l’inganno!

 

Cuore traditore,

hai distrutto tutto,

una rosea speranza,

andata in fumo.

Sei solo cenere,

grigia polvere inutile

spazzata dal vento.

 

Hai pensato d’esser bravo,

complimenti,

non sai cos’hai perduto,

fatua fiammella,

non puoi capire,

pazienza,

continua a svolazzare,

nella nebbia del nulla.

 

Le mie ali volano libere,

Addio.

   

   

Queste parole calmarono il pianto e riuscirono a far riapparire il sorriso nel viso di Simona.

È comunque una vicenda di tanti anni fa ma oggi posso dirvi che Simona ha trovato un bravissimo ragazzo che si è teneramente innamorato di lei e lei di lui, stanno bene insieme e pensano di convolare presto a giuste nozze.

Questa è la vita.

         


COMMENTI

  1. il 06 maggio, 2018 lorenzo12.rm dice:

    Per una storia che va male, un’altra che va bene. E ne siamo felici per i due ragazzi. Tanti auguri a Simona ed al suo ragazzo con il quale convolerà a nozze. Mi piacciono molto queste storie, Giuseppe. La vita sia sempre dolce per chi ci crede. Grazie e buona domenica a tutti i ragazzi innamorati della vita e dell’amore.

  2. il 06 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Concordo Lorenzo, anche io preferisco le storie a lieto fine come questa di Simona che era caduta nel tranello di una persona senza scupoli ma che, una volta scoperto l’inganno e il tradimento, pur nella sofferenza ha avuto la forza di riprendere la sua vita e di volare con le proprie ali. Può essere di lezione per i giovani di oggi che hanno molta liberalità nei rapporti tra i due sessi ma le storie che portano all’unione matrimoniale sono sempre di buon esempio. Grazie, Buona Domenica, ciao.

  3. il 06 maggio, 2018 gianna dice:

    Giuseppe, Bello il tuo post, un raconto di una storia d’amore, ma poi struggente per Simona, come capita nella vita ,le storie d’amore, come sappiano non tutte vanno a buon fine,purtroppo per la bella Simona, tradita dal ragazzo che per lei era il Principe. Azzurro dei suoi sogni.Simona una ragazza semplice affermata nel suo lavoro. Lui un bravissimo Musicista che faceva parte ad un gruppo Rock Molto seguito dai suoi Fans.Si erano conosciuti alla fine di un concerto, per Simona fu subito un colpo di fulmine, come tante ragazze, Simona aveva avuto dei flirt con ragazzi della sua eta’,nel periodo di scuola, non aveva mai Incontrato un amore cosi.Un bel ragazzone dal ciuffo biondo con qualche anno in piu’ di Simona.Ma fu per lei una grande delusione d’amore, cercava un caro amico per dare sfogo a questo tradimento e lui per aiutarla dal suo tradimento, piangendo con il cuore a pezzi ,e per aver consolazione la strinse a se, poi la riporto’ in versi. una poesia mentre lei davo sfogo al suo dolore.Molto belli quei versi scritto da un amico mentre ascoltava la sua storia e se tutto andra bene tra poco andranno a giuste nozze, questa è la vita.Bellissimo Giuseppe,questo raconto di vita. auguri per Simona che tutto vadi a buon fine.Un saluto e grazie.

  4. il 06 maggio, 2018 alba morsilli dice:

    Inizialmente mi ha fatto venire in mente la canzone di Celentano dove i due si chiudono in una stanza con il frigo pieno, per trovare la loro felicità, solo che tutto ha un prezzo, e lei ha scoperto il prezzo più amaro, Il tradimento
    Solo il tempo è medico del cuore, tanto è vero che è in procinto delle nozze

  5. il 06 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Si Gianna, la storia è proprio così, esattamente come l’hai scritta. Quando si è innamorati, nella vita si può anche sbagliare ma quando si ha la forza di reagire, tutto si può aggiustare e Simona ha avuto l’aiuto di un amico maturo che l’ha aiutata a ritrovare sé stessa e anche il vero amore. Auguriamo tanta felicità per i due giovani e la nuova famiglia. Un caro saluto per te, ciao.

  6. il 06 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Perfetto Alba, il tradimento è una pillola amara, difficile da metabolizzare e digerire… ci vuole sempre una grande forza d’animo e possibilmente un aiuto. Per sua fortuna Simona ha trovato una cosa e l’altra e tutto è andato bene e noi, oggi, possiamo leggere la sua storia. Come hai detto te, il tempo ha fatto la sua parte, grazie, un sincero saluto, ciao.

  7. il 06 maggio, 2018 sandra.VI dice:

    Un bella storia d’amore questa domenica, GIUSEPPE, completata e chiarita da una parte in versi. MA penso che una ragazza molto ingenua come SIMONA poteva cadere nella rete, attirata dal bel seduttore. La sua fortuna poterne uscire, aiutata dall’amico anche se col cuore a pezzi. Un fortunato incontro e la felice svolta della sua vita, possiamo dire W gli sposini. Un grazie a GIUSEPPE anche per l’allestimento e per il video, un caro saluto ciao.

  8. il 06 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    A posteriori possiamo dirlo Sandra, Simona è stata molto ingenua ma sai, a quella età e alla prima sbandata d’innamoramento, molte ragazze sono come Simona e cadono facilmente nella rete di scaltri seduttori. La fortuna di Simona è stata quella di avere un carattere forte e di essersi appoggiata ad un amico sul quale sapeva di poter contare, almeno per il sostegno e qualche parola di conforto. Mi sembra che sia andata bene per la brava Simona e personalmente ne sono contento. Grazie per i tuoi elogi, sempre generosi, un salutone per te, ciao.

  9. il 08 maggio, 2018 gabriella.bz. dice:

    Come dice Lorenzo, per una storia che va male, l’altra va bene. Certo Simona avrà sofferto come è normale che sia, ma poi con la calma le è arrivato l’amore, quello vero. Anche se triste, mi è piaciuta la poesia, l’ho riletta più volte. Giuseppe hai fatto un bellissimo racconto con una bella e semplice coreografia, ma un video bellissimo! Un saluto ciao

  10. il 08 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Chi non ha provato, almeno una volta nella vita, una cocente delusione d’amore? Ma poi si trova quello che ci assegna il destino, nel bene o nel male, giusto o sbagliato, quello è, a ognuno il suo. A Simona pare sia andata bene visto che convola a giuste nozze e le auguriamo tanta felicità. Grazie Gabriella, il video è una dedica all’amore che va bene. Un caro e sincero saluto, ciao.

  11. il 09 maggio, 2018 carlina dice:

    è una bella storia quella che hai raccontato Giuseppe:la vita è fatta a scale c’è chi scende e c’è chi sale, Simona nella sua disperazione è andata dalla persona giusta, che è riuscita a farla ritornare a galla Sono contenta che dalla cenere sia rinata l’araba fenice, ora la vita è tornata a splendere e la strada si snoda lunga e felice davanti a lei

  12. il 10 maggio, 2018 giuseppe3ca dice:

    Brava Carlina, hai scritto bellissime parole, sembra la trama di una storia d’amore a lieto fine, la fantasia non ti manca… perché non scrivi un tuo racconto? Il Bosco ne sarebbe felice, Ciao.


LASCIA UN PENSIERO


Inserite il vostro commento.
I COMMENTI DEVONO ESSERE PERTINENTI ALL ARGOMENTO A CUI SI RIFERISCONO E NON DEVONO ESSERE INSULTANTI PER CHI HA SCRITTO L'ARTICOLO O PER UN ALTRO COMMENTATORE