Archive for marzo 21st, 2018

PAROLE ISPIRATE di Gabriella.bz

Euterpe - Musa della Musica e della Poesia

   

PAROLE ISPIRATE

Parole ispirate, momenti vissuti, tutto diventa poesia nel pensiero di Gabriella quando si lascia trasportare sulle ali del vento tra sogni e desideri.

Grazie Gabriella.

   

SOLITUDINE

Lente gocce di pioggia

mi bagnano,

la malinconia mi assale.

mi manca la persona

tanto amata.

Forse non è assente,

forse cammina nella mia ombra.

Mi sembra sentire

il suo respiro.

Che è stato?

Un leggero colpo di vento

o la sua mano m’ha

sfiorato i capelli ?

Il cuore si affretta

sento battiti forti

poi tutto si calma.

Non piove più,

la malinconia

è andata via con la pioggia.

 

 

Molti anni fa

una foglia

disse ad una farfalla.

“Vieni, appoggiati”

la farfalla vedendo

una foglia tanto bella

s’appoggiò.

Non era un fiore

ma una foglia

che sapeva vibrare

al più piccolo

soffio di vento.

La farfalla decise

così di rimanere

accanto alla foglia

finché in un

lontano autunno

un leggero colpo di vento

fece volare la foglia lontano

e la farfalla restò sola.

 

 

 

SABBIA

 

Sabbia fine,

il mio passo leggero

il silenzio rotto

solo dall’infrangersi

delle onde.

Ancora qualche passo

poi lo trovo, ne sono sicura,

ma sulla sabbia

solo conchiglie,

mancano anche le orme.

il mio pensiero era tanto

immerso in lui

che non ricordavo

la sua partenza.

 

SOGNARE

 

Sognare la persona amata,

L’armonia di quel volto,

la delicatezza di quelle mani.

Sognare

il conforto delle sue parole

nei momenti di tormento.

Sognare

il suo sorriso

mentre mi offre un fiore.