Archive for gennaio 5th, 2018

É ARRIVATA LA BEFANA

   

Eccomi qua, nel giorno dell’Epifania, ma non sono la Befana, sono Sabrina, la Scoiattolina di questo BOSCO incantato che voi, tutti insieme, sapete tenere meravigliosamente vivo. Vi seguo sempre anche se non mi vedete. Vi ringrazio tutte/i e in particolare quelle che, anche attraverso Giuseppe, hanno sollecitato la mia presenza: eccomi, non dubitate, sono con voi.

Oggi propongo di leggere questa poesia di Gianni Rodari, è un po’ vecchiotta, come la Befana del resto, ma è sempre bella e a me piace tanto. Leggiamola insieme e Buona Epifania per tutti con un caloroso abbraccio da parte mia.

     

 

   

LA BEFANA

 

La befana vien di notte 

con le scarpe tutte rotte…

Vien dal cielo con la scopa

e sui tetti pian si posa,

e poi scende lesta lesta

dai camini con la cesta.

 

La befana é una vecchietta

un po’ brutta poveretta,

ma ai bambini poco importa

se la cesta é colma colma

tutta piena di regali,

dolci, treni, bamboline

per riempire le calzine.

 

La befana con la cesta

cerca, cerca la calzetta

e soltanto ai bimbi buoni

lei ci mette tanti doni

ma a chi é stato un po’ birbone,

lei la colma con carbone.

 

La befana é già sul tetto

presto bimbi tutti a letto!

Lasciam sola la vecchietta

a riempire la calzetta,

che doman di buon mattino

scopriremo il regalino!

 

 

Gianni Rodari