Archive for agosto 24th, 2017

KHALIL GIBRAN

KHALIL  GIBRAN

 

Khalil Gibran

Khalil Gibran – Poeta, pittore, filosofo libanese –

Bsharre 6 gennaio 1883 – New York 10 aprile 1931

 

Firma  

Le sue opere si diffusero ben oltre il suo paese d'origine. La sua poesia venne tradotta in oltre 20 lingue, e divenne un mito per i giovani che considerarono le sue opere come breviari mistici.

Gibran ha cercato di unire nelle sue opere la civiltà occidentale e quella orientale. Fra le opere più note:

“Il Profeta” e “Massime spirituali”

 

Questa un suo pensiero altamente filosofico:

Non chiamare stolto nessuno tra voi, giacché in verità noi non siamo né saggi né stolti. Siamo verdi foglie sull'albero della vita, e la vita stessa è al di là della saggezza e, certo, al di là della stoltezza.” 

(Da Il Giardino del Profeta di K. Gibran).

 

Oggi leggiamo in questo video la sua poesia “Silenzio”

 

SILENZIO (Kahlil Gibran)

 

Esiste qualcosa di più grande e più puro rispetto a ciò che la bocca pronuncia. Il silenzio illumina l'anima, sussurra ai cuori e li unisce. Il silenzio ci porta lontano da noi stessi, ci fa veleggiare nel firmamento dello spirito, ci avvicina al cielo; ci fa sentire che il corpo è nulla più che una prigione, e questo mondo è un luogo d'esilio.

 

Barra div. fissa - Barra egiz. anatre e fiori verdi