DONNA e MAMMA

  nenato in braccio alla mamma Mamma_26778e_donna_14232  

Essere Mamma significa:

Essere una sveglia mattutina,

Una cuoca,

Una donna delle pulizie,

Una cameriera,

Una insegnante,

Un’infermiera,

Un’addetta alla sicurezza,

Una consigliera,

Una psicologa,

Una cacciatrice di mostri sotto il letto,

Un’assistente personale.

Mamma con neonato  

Lavora giorno e notte,

sette giorni alla settimana,

è reperibile 24 ore su 24,

per il resto della vita.

 

mamma-e-figli-in-cucina  

Non ha pagate

né vacanze,

né malattia,

né riposo settimanale,

e tutto questo

per il primo impiego,

di essere Madre.

 

 donna-famiglia-pari-opportunita_32687

   

È vero non si ha tregua,

ma si fa tutto per tutto,

per l’Amore dei Figli.

    mamma e cuori  

PER TE MAMMA

      separatori-178  


COMMENTI

Both comments and pings are currently closed.

  1. il 21 luglio, 2017 lorenzo12.rm dice:

    Mamma, la nostra stella polare, il nostro punto di riferimento costante ed insostituibile, il nostro sogno di sempre, anche quando non ci sei più. Ci voleva, Giuseppe, questo post. E te ne ringrazio in modo particolare. Perché alle mamme dobbiamo tutto. E l’onore della ribalta in Bosco lo meritano. Inequivocabilmente.

  2. il 21 luglio, 2017 Giuseppe3.ca dice:

    Condivido la tua affermazione Lorenzo, la Mamma è la nostra Stella Polare ed è così per tutti. Il Bosco si mantiene all’altezza del suo compito di aggregazione e socializzazione e non poteva mancare nel ricordare i meriti infiniti di tutte le Mamme. Non ci stancheremo mai di ringraziare la nostra Mamma per il bene che ci ha dato anche oltre la vita. Un caro saluto per te Lorenzo, a presto.

  3. il 21 luglio, 2017 antonino5 dice:

    Caro Giuseppe è sempre piacevole leggere i tuoi post ci fai riflettere e ricordare i tanti sacrifici che ogni madre nostra a dovuto affrontare per faeci diventare grandi e tu sei riuscito dettagliatamente a ricordarcelo,ti debbo dire che pensando a mia madre mi sono cmmosso perche pensavo ne ha avuti cinque per me è stata una eroina, avendoli anche visti partire per la guerra e fortunatamente ritornti sani e salvi.Grazie Giuseppe ti auguro tanto bene e amore nella tua vita

  4. il 21 luglio, 2017 antonino5 dice:

    Caro Giuseppe è anche bella la canzone per te mamma con tutta la presentazione di tutte le foto,ti debbo fare tanti complimenti sei un professionista nel presentare questi pensieri che toccano il quore.

  5. il 21 luglio, 2017 Giuseppe3.ca dice:

    É bello stare insieme Antonino, non solo per scambiarci i saluti quotidiani ma anche per riflettere e discuttere su argomenti che interessano tutti e se ci siamo riusciti finora penso che possiamo continuare proseguendo per la stessa strada. Il ricordo della Mamma è un ricordo importante per ciascuno di noi, tutti abbiamo una mamma che è unica per ciascuno di noi e non possiamo dimenticarla.
    Grazie per il tuoi bellissimi commenti… ciao.

  6. il 21 luglio, 2017 gabriella. bz dice:

    Che dirti Giuseppe? sono mamma doppiamente perchè sono anche nonna. E’ vero si fanno sacrifici, si tenta di fare tutto per i figli, ma un loro sorriso,o un ciao mamma detto con affetto ti ripaga di tutto. Vuoi solo la loro felicità. Molto bella questa poesia, con una bella coreografia. Un saluto ciao.

  7. il 21 luglio, 2017 gianna dice:

    Giuseppe, bellissimo questo post. Mamma e Donna, tu sei la nostra Stella Polare,Il punto di riferimento, insostituibile della nostra vita.Sei una mamma mattiniera non serve la sveglia per te, fa moltissimi lavori la cuoca, la donna delle pulizie, cameriera, insegnante, infermiera , pensa alla sicurezza dei loro bimbi, consigliera ,psicologa ,assistente personale, il suo lavoro è senza sosta ,giorno e notte per allattare il suo piccolino,lei lavora a tempo pieno 24 su 24 ore vuol dire giorno e notte, senza essere ritibuita di stipendio, ferie, riposo, vacanze ecc.ecc. Il suo stipendio c’è l’amore dei figli che crescono a vista d’occhio, sempre con le sue attenzione e con il cuore pieno d’amore ,la Mamma non è solo la stella polare ma la stella piu’ bella dell’unniverso, ed è sempre riperibile in ogni istante della sua vita.fino quando anche i suoi capelli diventeranno d’argento e fin che vita non la separa dai suoi figli,Mamma sei la stella piu’ bella del cielo.Il video e la scenografia e meravigliosa,mentre scorre puoi leggere nel suo cuore, la canzone fantastica Mamma io ti amo!!! Bravo Giuseppe, sai comporre il video e la canzone veramente con la tua bravura e sensibilita’ dentro il tuo cuore grazie di esistere.Un saluto

  8. il 21 luglio, 2017 giuseppe3ca dice:

    Sei una grande Mamma Gabriella ed anche una grandissima Nonna, so che sai capire benissimo l’importanza di essere Donna sia come Mamma che come Nonna. Personalmente dedico questo post alla mia Mamma della quale ho sempre un ricordo molto forte e indelebile.
    Grazie della tua partecipazione, sempre gradita e preziosa… ciao.

  9. il 21 luglio, 2017 giuseppe3ca dice:

    Brava Gianna, hai detto tutto… mi sembra che non ci sia niente altro da aggiungere ma posso dirti che ho portato questo post veramente col cuore, per tutte le meravigliose Mamme che sono Amiche del Bosco ma, in modo particolare, pensando alla mia Mamma sempre indimenticabile per me. Grazie Gianna, anche te come Mamma e come Donna, puoi comprendere. Un caro saluto, ciao.

  10. il 21 luglio, 2017 sandra.VI dice:

    Bellissimo questo tuo post GIUSEPPE, non poteva mancare nel BOSCO post così delicato e così suggestivo “MAMMA” la prima parola che pronuncia il neonato, l’ultima del morimondo. ORA CHE SONO MAMMA E NONNA, è sempre più che mai nel mio cuore, indimenticabile, faro insisostuibile della mia vita, sempre rimpianta, mi sembra di ritrovarla in un gesto un tratto un’espressione dei miei nipoti. Un ringraziamento a GIUSEPPE per la bella impostazione e per la canzone un caro saluto

  11. il 21 luglio, 2017 giuseppe3ca dice:

    Cara Sandra, siamo tutti orgogliosi di riuscire a inserire dei post interessanti nel nostro amato Bosco e oggi ho avuto l’ispirazione di dedicare la pagina alla Donna-Mamma, lume della famiglia e Angelo protettore per tutti i bambini nel mondo. Un grazie speciale per te Sandra e per tutte le Mamme Amiche e sostenitrici del Bosco. Una saluto caro e sincero, ciao.

  12. il 22 luglio, 2017 franco dice:

    Al di la dei bei pensieri sulla mamma , al di la degli argomanti trattati “da bosco” ,bisogna dare atto a questo blog del costante colloquio con gli eldyani specialmente in questi periodi “di ferie” ,dove molti sono ancor più soli e forse le “ferie” le leggono solo nelle descrizioni degli altri . Un blog per anziani oltre che ad essere supporto “culturale” e socializzante è una porta costantemente aperta al dialogo che non si limita a quattro ciacole in una chat. Bene “BOSCO” !

  13. il 22 luglio, 2017 gianna.vr dice:

    Io non sono nonna e neppure mamma. Ma la vita mi sta dando però la possibilità e l’onore di far da mamma alla mia mamma..cercando di fare del mio meglio. La poesia, così, è vera anche per me.

  14. il 22 luglio, 2017 giuseppe3ca dice:

    Un bel riconoscimentO Franco, grazie. D’altra parte Eldy era nata proprio con questo intento: favorire la socializzazione tra le persone della terza età tramite il personal computer. Penso che finora abbia svolto egregiamente la sua missione nel migliore dei modi. Relativamente al “Bosco” mi è stata lasciata una eredità e penso di continuare a fare la mia parte al di là degli “attacchi” e delle frecciate pervenute nei miei confronti ma che ritengo, comunque, del tutto ingiustificate. Andiamo avanti… finché c’è vita c’è speranza. Un saluto sincero, ciao.

  15. il 22 luglio, 2017 giuseppe3ca dice:

    Gianna.vr, le tue parole sono molto significative: non è necessario essere geneticamente mamma per sentirsi “Mamma”.
    Una Donna è sempre “mamma” anche se non ha figli propri perché mantiene la sua missione di “Donna” nei confronti di chi le sta vicino. La ruota della vita gira e tu hai l’onore di far da mamma alla tua mamma che ha l’età per tornare “bambina”. É un grande dono per te, sei GRANDE e ti mando un abbraccio di vera stima, ciao.

  16. il 24 luglio, 2017 carlina dice:

    Mamma, son tutte belle le mamme del mondo quando un bambino si stringono al cuor, cantava, non mi ricordo + esattamente (forse Villa?) già una mamma è sempre una mamma, anche quando i suoi bimbi saranno diventati grandi ed è la + bella cosa che esisteal mondo, da lei ha origina la continuazione della vita Molto bella anche la musica sei perfetto Giuseppe

  17. il 24 luglio, 2017 giuseppe3ca dice:

    Si Carlina, “Tutte le mamme”, veramente una bellissima canzone che è stata il cavallo di battaglia di tanti cantanti: Giorgio Consolini, Gino Latilla, Claudio Villa e tanti altri. Bella la tua affermazione sulla mamma e la continuazione della vita ma vorrei precisare che, pur avendo scelto una bella musica, non sono ‘perfetto’, anche io ho tanti difetti… come tutti, del resto. Grazie per i tuoi elogi, sempre gradici, ciao.