CLAUDIO BAGLIONI

  CLAUDIO BAGLIONI  

CLAUDIO BAGLIONI

Baglioni è nato a Roma nel 1951, ed ha cominciato a cantare da giovane, pare abbia cominciato in un’osteria a cantare “Una casetta in Canadà”.  Il primo strumento che le venne regalato è stata una chitarra ma in seguito imparerà a suonare il pianoforte. Sarà proprio nel suo quartiere che vince il primo concorso; nel frattempo continua a studiare e consegue il diploma di geometra. Incide il suo primo 45 giri con “Signora Lia”, e poco dopo il suo primo album intitolato

Un cantastorie dei giorni nostri”.

  unafavolablu  

Nei suoi primi spettacoli non manca di dedicare sinceri accenni ai Beatles ed anche ad autori classici, da cui prenderà poi spunto per realizzare alcune sue arie. In questo periodo la sua casa discografica punta su di lui proponendolo in varie manifestazioni canore: “Un disco per l’estate” e “La Caravella dei successi” dove presenta “Una favola blu”, e alla “Gondola d’argento” dove canta “Notte di Natale”.  Sarà una delusione, l’insuccesso lo spinge a fermarsi.

 

Claudio_Baglioni_(cropped)

Solo nel 1972 ricomincia il successo con l’uscita del disco “Questo piccolo grande amore”, che entrerà a far parte della canzone italiana.

0 0 qpga

Poco dopo altre due canzoni si riveleranno un successo: “Io me ne andrei”, e “Amore bello”.  Parte per Parigi e ritorna con una canzone che non sentirà mai sua, “E tu”.

17228

Vuole ricominciare da capo, e ci riesce tutto da solo come era nel suo animo, nasce “Solo”, e dopo un po’ “Strada facendo”, altra canzone di un successo senza precedenti. Nel frattempo le nasce il primo figlio e le dedicherà la canzone “Giovanni”, l’ha scritta in una notte e vince il Disco d’oro, è un omaggio alla sua paternità. Altra canzone dedicata al figlio sarà “Avrai”.

1_10_282_dischi 518

Da allora sarà un successo quasi continuo, provo ad elencare alcune delle sue canzoni. E tu, Io me ne andrei, E tu come stai?, Sabato pomeriggio, Amore bello, Acqua nell’acqua, I vecchi, Ragazza di campagna, Notte di Natale, La prima volta, Gira che ti gira amore bello, La vita è adesso, Quanto ti voglio, Tutto in un abbraccio, Fammi andare via, La suggestione, Ci fosse lei, Amori in corso, Porta portese, e tanti altri, troppi per ricordarli tutti.

  baglioni_interna  

Ascoltiamo qualche brano augurando Buon Fine settimana per tutti. Ciao.

Gabriella_55938

 

 Barra separatrice animata multicolor

           

Barra separatrice animata multicolor

 


COMMENTI

Both comments and pings are currently closed.

  1. il 19 agosto, 2016 lorenzo12.rm dice:

    Ed eccoci a Claudio Baglioni, grandissimo anche lui. Un caro saluto a giuseppe e a tutte/i, amiche ed amici.

  2. il 19 agosto, 2016 franco dice:

    Passerotto non andare via… mamma mia quanti ricordi !

  3. il 19 agosto, 2016 gabriella.bz dice:

    Ciao Franco,la mente ritorna ai tempi passati anche se ancora lo si può ascoltare con tante canzoni che hanno tanto sentimento. Un saluto ciao

  4. il 19 agosto, 2016 giuseppe3ca dice:

    Ti ringrazio Lorenzo… è Gabriella che ha dato l’input con il suo post e ci ha fatto tornare in mente tante belle canzoni di Baglioni e anche tanti nostri ricordi di gioventù che con la musica non passano mai. Un caro saluto, ciao.

  5. il 19 agosto, 2016 Giuseppe3.ca dice:

    Per te Gabriella un elogio alla tua grande voglia di fare e un invito a proseguire con altri autori per sollecitare ancora i nostri ricordi del bel tempo passato.
    Grazie, ciao.

  6. il 19 agosto, 2016 sandra.VI dice:

    GRAZIE GABRIELLA, un gran bel tuffo nel passato col presentarci Baglioni e le sue canzoni. Sono legate ai ricordi della nostra gioventù e indimenticabili. Erano tanto belle e si risentono con tanto piacere, un grazie anche a GIUSEPPE per averle postate. Aspettiamo altri autori, un caro saluto

  7. il 19 agosto, 2016 gabriella.bz dice:

    Grazie Sandra del tuo commento su Baglioni che ci ricorda, delle magnifiche canzoni. E’ un cantante che ammiro particolarmente. cercherò altri cantanti che ci faranno ritornare alle nostre gioventù. Un abbraccio ciao

  8. il 19 agosto, 2016 carlina dice:

    brava Gabriella x averci portato sul post un cantante come Baglioni, con le sue indimenticabili e bellissime canzoni, che ci fanno ritornare indietro nel tempo, ma sono tuttora da ascoltare guardando avanti, xkè le sue canzoni cone le sue parole ci accompagnano anche oggi x guardare avanti grazie anche a Giuseppe che ha provveduto ad impostare il tutto grazie amici

  9. il 20 agosto, 2016 gabriella.bz dice:

    Ti ringrazio Carlina, hai saputo ascoltare il mio pensiero, infatti Baglioni è un cantante di alcuni anni fa, come quelli d’oggi. Tutti lo possono ascoltare e sentire, nelle sue parole c’è tutta la poesia che una canzone può trasmettere. Ti saluto ciaoo

  10. il 20 agosto, 2016 gabriella.bz dice:

    Giuseppe tu mi fai gli elogi , ma in realtà il merito è a metà, io scrivo e tu mi posti il racconto o la storia e mi fai la coreografia con dei video sempre molto belli. Perciò avanti a tutta!!! ciao