Archive for novembre 18th, 2015

SICUREZZA IN CASA

Le_nostre_ru_31348

 

Barra separ. natal. gifPost by Giuseppe3.ca

SICUREZZA IN CASA

 

Iniziamo da questa settimana la pubblicazione di una serie di consigli utili come prevenzione per evitare il verificarsi di alcuni incidenti domestici che, contrariamente a quanto si crede, sono più frequenti di quanto si possa pensare o immaginare.

 

(Prima puntata)

L’ELETTRICITÀ

 

La causa di molti incidenti è spesso l’approccio troppo confidenziale con gli apparecchi domestici e il nostro impianto di distribuzione dell’energia.

845x395-sicurezza-bambini-casa.048

 

Ecco alcuni accorgimenti utili:

         Non sovraccaricare le prese multiple ma rispettare i limiti di assorbimento indicati sulla presa stessa (1000÷1500 watt);

         Sostituire i cavi deteriorati o spellati, evitare riparazioni posticce;

         Non utilizzare l’asciugacapelli nella vasca da bagno, in doccia o comunque in presenza di acqua;

  imagesnb    

         Evitare di utilizzare gli elettrodomestici quando si hanno le mani bagnate;

         Non utilizzare apparecchiature elettriche in luoghi umidi (nel bagno ed altro);

         Non eseguire lavori di pulizia o manutenzione su apparecchiature elettriche senza staccare prima la spina dalla presa di corrente;

    89794208    

         Non lasciare cavi elettrici volanti a contatto con indumenti od altro materiale infiammabile (un surriscaldamento potrebbe provocare un incendio);

         Non intervenire sull’impianto elettrico, anche se solo per la sostituzione di una lampadina, senza aver prima staccato l’interruttore del quadro elettrico generale;

 

Wet-wall      

Come intervenire in caso di folgorazione

 

         Se la persona è a contatto con la corrente, prima di avvicinarsi o toccarla staccare l’interruttore generale o la spina dell’elettrodomestico che ha provocato la folgorazione;

  ScossaV  

         Se non si interviene prima sull’interruttore generale, cercare di allontanare il soggetto infortunato dalla fonte della elettricità usando un mezzo isolante come legno asciutto o plastica (sedia, scopa o altro mezzo adatto).

      Autoambulanza      

         Chiamare il 118 per i soccorsi sanitari;

         Se l’infortunato è incosciente e privo di battito cardiaco, in attesa del soccorso medico è utile applicare la manovra di rianimazione che deve essere eseguita possibilmente da persona capace che abbia seguito specifici corsi di istruzione.

 

In attesa del personale medico possono essere adottati i seguenti primi interventi:

 

  1. Slacciare cravatte, cerniere, cinture, lacci e altri eventuali indumenti stretti per non creare ulteriori difficoltà alla circolazione sanguigna;

  2. Se il corpo dell’infortunato tende a raffreddarsi coprirlo con una coperta o altri indumenti per tenerlo caldo;

  3. Se il battito cardiaco si perde occorre applicare il massaggio cardiaco e la respirazione artificiale, possibilmente da parte di persona competente;

  4. Alzare le gambe per almeno cinque minuti;

  5. Chiamare la persona per nome e chiederle “Come sta”, serve a ridestare l’attenzione;

  6. Controllare se il viso riprende il colorito;

  7. Non appena la persona sta meglio, aiutarla e sedersi e tenerla seduta per almeno cinque minuti.

 

Sollecitare l’arrivo del soccorso medico che, comunque, deve essere eseguito in ogni caso.

Far controllare da un tecnico competente l’impianto e l’apparecchio che sono stati causa della folgorazione.

 

Sperando che non ci siano mai situazioni di emergenze, auguriamo per tutti una buona giornata in salute e serenità.

Giuseppe A

Barra separ. natal. gif

 

MUSICAL MADRE TERESA - ELETTRICITA'