Archive for ottobre 7th, 2015

IL MONDO DEGLI ANIMALI

Le_nostre_ru_31348

  Il Mondo  degli Animali 1  

separatori-178

 

C E C I L

IL LEONE UCCISO DA UN DENTISTA AMERICANO

 

C_4_articolo_2125278__ImageGallery__imageGalleryItem_9_image

Un dentista americano, il Dr. Walter Palmer, appassionato di caccia sportiva di animali rari, utilizzando arco e frecce, è stato identificato come l'uomo che ha ucciso il leone simbolo dello Zimbabwe di nome Cecil. Di una specie molto rara, dalla criniera nera, aveva 13 anni, e stava trascorrendo una giornata tranquilla nel parco protetto per animali in cui viveva, il Hwange National Park.

È una storia questa, che richiama un imperialismo passato, ma così attuale e vivo, mosso da una popolazione oggi simbolo di libertà e emancipazione. Una politica da sempre basata sulla sottomissione civilizzatrice, di un uomo "bianco" che ha il dovere di compiere nei confronti dei popoli subalterni. Un gesto machiavellico, quello del dentista-turista, in vacanza come un colonialista, spinto dal sentimento di conquista, dal desiderio di dominare e dimostrare il suo potere.

 

H3JBOCYV-kB0E-U10606069296712DE-700x394@LaStampa.it

 

Cecil, rientrava in un programma di studi dell'University of Oxford, e per questo dal '99 aveva al collo un GPS che consentiva ai ricercatori di monitorare i suoi spostamenti. In realtà però, un giorno come tanti, è stato trasformato in una tragedia. Cecil, è diventato un'esca: attirato con della carne al di fuori dell'area protetta in cui è severamente vietata la caccia, è stato colpito con una freccia, seguito per 40 lunghe ore e poi ucciso infine con alcuni colpi di fucile. Il suo corpo è stato trovato poco fuori dal parco decapitato e spellato nella prima settimana di luglio.

Un desiderio forte, che lontanamente riconduce alla passione trasmessa dal padre allo scrittore Ernest Hemingway. "Ora, è piacevole cacciare qualcosa di cui si ha molto desiderio, per un lungo periodo di tempo, e sentirsi giocati e messi nel sacco e alla fine di ogni giorno aver fallito lo scopo, continuando sempre a cacciare con la sensazione che presto o tardi la fortuna cambierà e che si presenterà l’occasione tanto attesa..." che così scriveva nelle Verdi Colline d'Africa.

 

963

Una ricerca continua, di una fortuna pronta a cambiare. Per questo dentista è cambiata, e la sua occasione, si è presentata. Il 6 agosto però dovrà rispondere di questo massacro. Secondo un rapporto del The Telegraph sembra che appia pagato $55.000 per cacciare il famoso leone. Il suo gesto, sarebbe stato possibile con la complicità di un cacciatore professionista, Theo Bronchorst, che al momento risulta essere latitante con l'accusa di aver innescato quel tranello che si è rivelato poi fatale per Cecil.

 
NOTIZIA PRESA DAL WEB
 

separatori-178

 

Video safari, vita di animali in libertà

Masai Mara - Lion Hunt and Mara River Crossing