Archive for maggio 12th, 2015

Il Mondo degli animali

  Barra  separ. con lucine multic.Le_nostre_ru_58784     Il_Mondo_deg_58382     Giovanna_58814   Barra  separ. con lucine multic.    

L'Amico Franco Muzzioli ci invia la  Favola:    "Il Grillo e la quercia", che publichiamo ben volentieri.

  Barra  separ. con lucine multic.   Il_Grillo_e__59531  

 Un grillo saltellava in un prato e seguiva il fosso  tra le erbe e le stoppie, si fermava a bere una goccia che scivolava lenta da uno stelo , mangiucchiava qualche barba di muschio abbarbicata ad un sasso, poi ogni tanto guardava in alto facendo vibrare le antenne per vedere se il sole era ancora la , a donare quella che chiamano la vita. Con un ultimo salto finì davanti a grosse radici sporgenti  che si insinuavano potenti nel suolo. Alzò il capino e vide un albero altissimo con enormi rami e tante foglie che luccicavano e leggermente si muovevano alla brezza mattutina.

 

 

grilloGrillo

"Chi sei  ?" chiese il grillo . L'albero quasi non lo vide , ma poi da vecchio saggio intravedendolo tra le radici si degnò di rispondere " Sono una quercia". Il piccolo insetto spiccò un salto ed arrivò sulla radice più alta per esser visto meglio ..."Devi essere molto vecchio....sei tanto grande !" ...."Ho più di cent'anni " rispose la quercia ".." Ma perché sei diventato così alto ? "...."Per poter fare grandi rami, tante foglie, tanti semi ,che poi uccelli , animali e vento porteranno altrove " ..." E poi ?" chiese incuriosito il grillo.

   

querciaQuercia

 

...." "i semi cadono sui campi e sui prati e si perdono nel terreno " ....."E poi ? " insistette ....... " Nasceranno altre querce che faranno a loro volta altri semi "....." E poi ? " continuò petulante ...." E...poi nasceranno foreste di querce " ....." Ma... ...e poi ? " La quercia ebbe come un fremito nei rami , come se una folata di vento più forte avesse mosso le foglie bronzate e avesse fatto cadere a terra qualche ghianda ..... "Non so ! E' così ......è sempre stato così " ......."Ma ci sarò un qualcosa dopo " insistette il piccolo insetto drizzandosi sulle zampine posteriori. Quasi sconsolato l'albero disse "Non so....non so "....

   

quercia 2

Quercia 2

 

Il grillo fece cri ...cri , saltò dalle radici tra gli steli d'erba e si perse nel prato.

  Franco_Muzzi_59584

   

Barra  separ. con lucine multic.

 

 Giovanni Marradi - Forever beautiful

https://www.youtube.com/watch?v=IR7NYDEOqcI&list=FLNSrLyPMe3ffjMLZJhkN44g&index=118