Archive for aprile 28th, 2015

Zibaldone!!

Barra div. - Foglie e fiore celeste centrale   Zibaldone_31230   Barra div. - Foglie e fiore celeste centrale   Un_Primo_Mar_32374  

Molti anni fa…tanti…, due giovani poco più che diciottenni incrociarono i loro destini sul terrazzo di un attico, situato in un bellissimo  e caratteristico quartiere di Roma.

 

 

due giovani innamoratiDue giovani innamorati

Il  primo marzo nella mia città  già era  una  giornata primaverile e tiepida, tanto da poter stare tranquillamente all’aria aperta a godersi i primi tepori  dopo le fredde giornate invernali. Passarono l’intero pomeriggio inchiodati su una mattonella a ballare al suono  di un registratore (l’indimenticabile  Geloso) che diffondeva le mitiche  canzoni di quel periodo.

 

attico 3Attico romano

Nacque un amore a prima vista, un amore travolgente e disinteressato, che li condusse dopo qualche anno al matrimonio, al quale credevano con convinzione  e che permise loro di costruire una famiglia  di cui oggi sono fieri

Accumularono nei cuori un pieno di amore, che ha consentito di percorrere un cammino difficile colmo di passioni, di insidie, di  errori, di incomprensioni, di chiarimenti,  ma non smisero mai di aiutarsi  a vicenda , ognuno dando all’altro il meglio di sé,  infondendo coraggio e sostegno.

 

mangiadischi-fonetteMangiadischi Geloso

Ora, dopo tanto tempo, il pieno è sul punto di esaurirsi. Viaggiano in rosso con il timore che il percorso si interrompa bruscamente. Quella piccola e fioca spia, che si accende e si spegne nei  comandi della loro vita, è ancora sufficiente per fortuna  ad accompagnarli verso mete più alte, più difficili da conquistare e quasi insuperabili. Che il Signore dia loro la forza  di  proseguire nel loro cammino e che quella debole luce illumini sempre i loro pensieri senza mai spegnersi. E’ il mio augurio.

  Francesco75_31561   Barra div. - Foglie e fiore celeste centrale Fausto Papetti - Soleado https://www.youtube.com/watch?v=-eByEb38VbU&list=RDMM-eByEb38VbU#t=35