Forze Armate

 

 

http://www.youtube.com/watch?v=_4elDMTBhJM

 

 

Oggi è il 4 novembre....

la festa delle forze armate...

questo post è una dedica per Fiorenzo (Nembo)

..... che qua nel bosco si è distinto per la sua lealtà, come uomo e come amico....

Questa festa per lui è un evento particolare, e con queste due righe, voglio dire:

   

 

sì, GRAZIE RAGAZZI , ma anche grazie FIORENZO per avermi fatto amare la nostra patria , al di là della politica che ci sta facendo vergognare.....

ONORE A TUTTI I SOLDATI CADUTI PER UNA GUERRA DI PACE,

ONORE A LE FORZE ARMATE TUTTE,

ONORE A CHI SI BATTE SUL CAMPO PER UNO STIPENDIO MISERO, RISCHIANDO LA VITA TUTTI I GIORNI,

ONORE ALLA NOSTRA PENISOLA, “ L’ITALIA", CHE E’ SEMPRE MESSA A DURA PROVA DAI POLITICI, CHE TUTTO VOGLIONO TRANNE IL SUO BENE.

     

   

GRAZIE ....GRAZIE DI CUORE PER CHI PORTA IL TRICOLORE ATTRAVERSO IL MONDO, SEMPRE A TESTA ALTA ....

     

       

 


COMMENTI

Both comments and pings are currently closed.

  1. il 04 novembre, 2013 Lorenzo.rm dice:

    Amico Fiorenzo, hai visto che bella sorpresa ti hanno fatto Sabrina e Giovanna? Viva l’Italia, dunque…Senza se e senza ma. E facciamo tornare i marò a casa.

  2. il 04 novembre, 2013 giuseppe3.ca dice:

    Noi ci siamo e lo dimostriamo ogni giorno con l’orgoglio di essere e sentirci italiani e di amare la nostra Patria da onesti cittadini indipendentemente da qualsiasi condizionamento politico od altro.
    Onoriamo le Forze Armate come simbolo dell’Orgoglio Nazionale e per il Valore sempre dimostrato in ogni circostanza. Grazie.

  3. il 04 novembre, 2013 Elisabetta8.mi dice:

    Come sempre il bosco riesce a stupirmi **bellissimo questo articolo dedicato a Nembo *lo merita’ è la sua medaglia* Nembo ha dato molto anche nel suo lavoro *grazie a tutto lo staff che ha lavorato x questo* siete dei grandi ragazzi****

  4. il 04 novembre, 2013 Nembo dice:

    Grazie a tutti Voi amici del bosco, veramente di cuore (♥)senza dimenticare nessuno. Onore a tutti i militari caduti per la nostra Patria e, a tutti quelli che giornalmente mettono a repentaglio la propria vita per la nostra difesa, tenendo sempre alto i valori della bandiera con lealtà e ideali che i nostri padri ci hanno tramandato. Un augurio con un pensiero va ai nostri due Marò che da circa 600giorni si trovano trattenuti in modo illegale in India in attesa di un processo. Un grazie particolare A Sabrina e all’instancabile Giovanna. Grazie- Grazie. W L’Italia, quella formata da veri Italiani.

  5. il 04 novembre, 2013 gabriella dice:

    Lo staff del bosco ha fatto un bellissimo lavoro per ringraziare Nembo e per ricordarci che oggi è LA GIORNATA DELLE FORZE ARMATE.Speriamo di vedere liberati presto i due Marrò e auguri per chi porta il nostro TRICOLORE sia in ITALIA che nel mondo . Un grazie particolare a Nembo ,per il lavoro fatto .

  6. il 04 novembre, 2013 gianna dice:

    Oggi, il bosco fa gli onori di casa a Nembo “Fiorenzo” siamo orgogliosi di essere Italiani, e di amare la nostra Patria, onorando sempre le forze armate, grazie Nembo, ora abbiamo una ” medaglia”portata con onore e meriti, cerchiamo di onorare tutti i militari,caduti per la patria a tutte quelle persone che rischiano la vita per la nostra difesa,cercheremo di portare sempre alto i valori della nostra bandiera Italiana.un grande auguri per i nostri Maro’ che tornino presto alle loro famiglie,W l’Italia,
    grazie al blog il bosco, per la bella sorpresa fatta a Nembo,e alla festa delle forze armate.

  7. il 04 novembre, 2013 Nembo dice:

    La nostra Bandiera, il nostro Tricolore, non è una semplice insegna di Stato, è un vessillo di libertà conquistata da un popolo che si riconosce unito, che trova la sua identità nei principi di frattellanza, eguaglianza, di giustizia nei valori della propria storia e della propria civiltà, onorando ora e sempre il sacrificio dei nostri militari che con lealtà e onore hanno difeso e diffendono anche in tempo di pace la nostra Patria.

  8. il 04 novembre, 2013 Nembo dice:

    4 Novembre in ricordo della fine della prima guerra mondiale, tale ricorrenza è arrivata fino ai tempi nostri sopravvivendo a cambiamenti politici, sociali ed economici.
    Le forze armate, ricordano la raggiunta Unità Nazionale onorando il sacrificio di migliaia di soldati caduti, e di tante altre migliaia di feriti, di mutilati, con sentimento e gratitudine, che la festa del 4 Novembre vuol mantenere viva la storia dalla quale nascono i valori irrinunciabili di una Nazione. Il sacrificio della guerra non è quello della celebrazione di una vittoria, o della sopraffazione del nemico, ma è quello di aver difeso la libertà, raggiungendo un’unità tanto difficile quanto fortemente voluta. Fu proprio durante la prima guerra mondiale che gli Italiani si trovavarono, per la prima volta, fianco a fianco, legati indissolubilmente sotto la stessa bandiera, nella prima drammatica esperienza collettiva che si verificava dopo la proclamazione del Regno.
    Per onorare i sacrifici dei soldati caduti in difesa della Patria il 4 Novembre 1921 ebbe luogo la tumulazione del “Milite ignoto”, nel sacello dell’altare della Patria.
    Visto che è la festa delle Forze Armate, ritengo sia doveroso rivolgere un pensiero di vicinanza e solidarietà collettiva ai due nostri militari – Marò – che, da quasi due anni, in modo illegale e truffaldino sono stati arrestati dallo stato Indiano e attualmente reclusi in India. Si ricorda che i 2 militari erano di servizio su una nave con bandiera Italiana sulla quale vige la legge Italiana. Auguriamoci che questo calvario per i due Marò – Massimiliano Latorre e Salvatore Girone – fucilieri della marina finisca presto, che gli stessi possano ritornare liberi nella loro Patria, a casa loro.

  9. il 04 novembre, 2013 sandra vi dice:

    Complimenti Nembo,bello il tuo commento,da Italiana all’estero e’ un piacere enorme sentire parlare di Patria ,della mia Italia e vedere ricordato il 4 NOVEMBRE.
    UN sentito ringraziamento a tutto lo staff del Bosco

  10. il 04 novembre, 2013 Nembo dice:

    Sandra, il piacere e mio sentirti dire: La mia Italia, la tua Italia è anche la mia e di tt noi che crediamo nei valori della nostra Patria. Un saluto ciao

  11. il 04 novembre, 2013 giovanna3.rm dice:

    Sono orgogliosa di essere Italiana: il nostro Paese è assolutamente unico, per le sue bellezze naturali, per la sua arte, che le hanno donato artisti sommi, per le sue vestigia ecc., nonostante la presenza di periodi bui, a causa di persone inadeguate a governarla.
    Onore ai nostri soldati, che si distinguono per la loro dedizione alla Patria. La cosa migliore secondo me, tuttavia, sarebbe la pace con e tra tutti i popoli: ciò eviterebbe l’uso delle armi che, in ogni caso, vorrei non se ne facesse ricorso.

  12. il 05 novembre, 2013 Nembo dice:

    Condivido il tuo commento Giovanna, e ti ringrazio per il tuo pensiero, speriamo che un domani ci sia pace per tutti i popoli.

  13. il 05 novembre, 2013 Nembo dice:

    Giovanna, ti ringrazio anche di avermi pubblicato il mio commento, ora il pc funziona! Un Saluto

  14. il 06 novembre, 2013 elisabetta8mi dice:

    in questa giornata vorrei ricordare i caduti dei nostri soldati in missione:sono soldati senza guerra,soldati che cercano di aiutare i popoli in difficolta’ ma che purtroppo non sempre sono compresi,si piange quando rientrano in patria con le bare avvolte nel tricolore e dopo finisce tutto nel dimenticatoio,soldati senza guerra che anno giurato amore e fedelta’ alla patria,ma sono uomini e a volte sotto la divisa nascondono la paura.