Archive for ottobre 23rd, 2013

Pensieri e non solo…!!

         

   

Rispolvero un argomento già trattato da "Bosco" , l'occasione è nata leggendo su Repubblica  l'articolo di J.Maletti intitolato appunto "Nella città a rifiuti zero" "Ricicliamo tutto qui l'immondizia è oro". Si parla di Capannori  nella ridente cittadina della lucchesia , sede anche di un importante concorso di poesia.........." Tutto merito di un "mago".

   

Solo nel paese delle meraviglie infatti si possono vedere scene come questa ,  alla stessa ora tutti i cittadini escono di casa e portano fuori quella che in troppe parti d'Italia si chiama "spazzatura" e che qui invece è stata ribattezzata "risorsa" ....non c'è uscio senza il sacchetto marrone "dell'organico" . Domani toccherà al "multimateriale leggero" , poi al "non riciclabile" , arriverà il giorno della carta. Meglio tenere il calendario bene in vista per non sbagliare. Se dimentichi la consegna , non puoi buttare tutto nel cassonetto , magari di notte , i cassonetti a Capannori non ci sono più.  Meglio essere puntuali con i ragazzi e le ragazze che arrivano davanti a casa con l'Apecar a metano a "prendere la consegna" .

 

Si mette a ridere Rossano Ercolani , maestro elementare . "Sì i miei alunni mi chiamavano il "mago", è successo nel 1995 , quando c'era una lotta di tutto il paese contro la proposta di un inceneritore. Compresi che non bastava dire no , bisognava offrire soluzioni . E così andai in classe con un sacco nero della "spazzatura" , lo rovesciai sulla cattedra. Ecco, dissi, plastica e bucce di banana , torsoli di mela , carta , insalata ,legno, pasta avanzata .....tutta insieme questa è "spazzatura" , se invece facciamo una cernita e cominciamo a dividere , bucce con torsoli , plastica con vetro , diventano una "risorsa" la "spazzatura"non c'è più...."Sei un mago" esclamarono i bambini".

 

Tanti di loro adesso hanno messo su famiglia e quando preparano il sacco per l'Apecar , ricordano che tutto cominciò allora .Il loro maestro mago è diventato famoso , in aprile ha ricevuto negli Stati Uniti il "Goldman Environmental rize, definito il premio Nobel per l'ambiente ...centocinquantamila dollari subito impegnati nell'Associazione Zero rifiuti e nel relativo centro studi.

 

La storia di Capannori dovrebbe essere studiata a scuola ."Io penso che nel mio Comune " racconta il sindaco Giorgio Del Ghingaro " ci sia stata una rivoluzione culturale ....adesso 47.000 cittadini fanno cose mai fatte prima". Capannori nel 2007 è stato il  primo Comune ad iscriversi all'Associazione Zero Waste .  Oggi con la raccolta differenziata "porta a porta" è arrivato all'82% di riciclaggio con punte al 90% ."Arriveremo a zero" dice il Sindaco ....nel 2020." Ci dicevano che avremmo speso troppo , con questo progetto ed invece le nostre tariffe sono le più basse della Toscana e siamo riusciti ad assumere stabilmente , i sessanta giovani che fanno il "porta porta" .

 

Altra risorsa scoperta da poco , sono le "case dell'acqua", che sorgono presso moltissimi Comuni italiani. Sono erogatori di acqua filtrata , purificata , refrigerata ed anche gasata con un costo  dieci volte inferiore al prezzo più basso delle cosiddette "acque minerali".

 

Il Comune di Bellano l'ha installata da 4 mesi e riferisce che sono stati consumati 60 metri cubi d'acqua pari a 60.000 litri , se si pensa che ogni bottiglia contiene 1,5 litri d'acqua è facile ricavare che sono state risparmiate 40.000 bottiglie di plastica ( in un anno quindi si risparmiano 120.000 bottiglie di plastica.....solo nel Comune di Bellano). Ovviamente è tutta "spazzatura che non esiste più!!!! Noi siamo in una Onlus , che deve avere anche scopi sociali oltre che umanitari...è molto bello che ci si possa conoscere , parlare , scambiarci idee, controbattere....insomma vivere una vita di relazione intellettuale e sociale....ma quanto sarebbe più interessante essere artefici di qualcosa che possa essere utile a tutta la Nazione. Io penso ad un documento , che potrebbe nascere da Eldy , dove appunto vengono citate    tutte le iniziative di Comuni , di singoli  e di Enti    atti a migliorare l'ecosistema nel quale viviamo. Un documento da inviare a tutti i Comuni ....una i "voce della saggezza", che parte da un gruppo di anziani , che non si vogliono limitare solo ad inviarsi saluti , auguri , poesie ed a scrivere articoletti di varia umanità..

 

 

Ennio Morricone -  Finale