Archive for agosto 23rd, 2013

La Nostra Terra!!

         

Grazie,  Franco Muzzioli.

     

Nel deserto delle cose da compiersi , in un mondo dove tutto è in crisi,  soprattutto nei giovani,  trovare un'oasi di creatività e pace diventa veramente una notizia. Nella strada che va da Montese di Modena a Maserno,  vi è una piccola deviazione sterrata che porta da Carla Fresia (cognomen omen)....e da Stefano.

 

Casa di Carla Fresia con prato  di lavanda

 

Il luogo,  in primavera,  sembra un pezzo di Provenza trasportato in questi Appennini  morbidi,  fatti essenzialmente di alberi di castagno e di piante di patate. Carla ti accoglie coi suoi cani ed un profumo delicato di lavanda ed erbe officinali,  che si porta dietro come uno strascico da fatina dei boschi. Lei e il suo compagno,  trasformano fiori in oli essenziali e dal bosco ricavano marmellate,  miele e sciroppi.

 

Disegno ad acquerello di Carla Fresia

 

Anche i suoi bellissimi disegni raccontano fantastiche creatività,  freschezze infantili,  giochi di colore e dolci favole femminili, che emanano una delicatezza che incanta. Racconto questa mia esperienza,  forse minimale,  ma che fa ben sperare  nel futuro dei giovani. Se la fantasia,  la creatività, il coraggio,  la voglia di uscire dagli schemi la fanno da padroni,  si possono trovare queste realtà che commuovono soprattutto noi anziani,  sempre pronti al mugugno ed al pessimismo,  un profumo di giovinezza e di lavanda che ci allieta e  ci fa ben sperare.

     

 Richard Clayderman - The flower duet