Archive for luglio 31st, 2013

Il mondo degli animali

         

Ogni anno, più o meno in questo periodo, il Bosco era solito pubblicare una paginetta a proposito dell'abbandono degli animali domestici a ridosso delle ferie estive. Questa volta l'idea è stata del nostro amico e Redattore Fiorenzo (Nembo), che ringraziamo di cuore.

   

Arrivano le ferie, l’estate non è sempre la stagione migliore per gli animali domestici e, di conseguenza, la storia si ripete  ogni anno. Secondo una stima,  ogni  anno  vengono abbandonati circa 135.000 animali domestici,  tra cani e gatti ,  e l’80% di questi muore per incidenti, fame o altro, mentre il restante è destinato a vivere in un canile ,con tutte le conseguenze che ne conseguono.

 

Non abbandonarmi

 

L’abbandono degli animali è un reato e , in base alla legge 189/04 , può essere punito con l’arresto fino a un anno o con l’ammenda sino a 10.000 Euro. Se assistete a un caso di abbandono fate sentire la vostra  voce e denunciate  alla autorità giudiziaria competente  (Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Municipale-Locale, Forestale, ecc..) l’accaduto.  I colpevoli di tale atto sono da condannare,  pertanto occorre  raccogliere tutti gli elementi possibili e necessari per  individuare i responsabili  (Targa del mezzo, località, ora, tipo di veicolo, meglio se si riesce a  filmare).

 

Ti voglio bene, non mi lasciare

 

Così facendo,  si contribuisce a far applicare le sanzioni previste dalla  legge e a fermare gli abbandoni. Non dimentichiamo mai che i nostri amici a quattro zampe ci hanno sempre riservato amore, come possiamo restituiglielo in questo orrendo modo?

       

Richard Clayderman  - Love is like a tide