Arte!!

Articoli recenti:                                           -  Buona Domenica -  Pensieri e non solo…!! -  Buona Domenica -  L’angolo del dialogo – Pianeta Donna -  Pnsieri e non solo…!! -  Buona Domenica   Per leggere gli articoli precedenti far scorrere il rullo finché apparirà, a dx, la freccia "Next page", cliccate sopra e troverete il seguito degli articoli precedenti. Andare fino in fondo, finché apparirà, a sx,  la freccia "Previous page", cliccate e tornerete alla Home page.    Elaborati da inviare a:     tittisilvestro.sa@gmail.com  (Sabrina)     deemin@libero.it                  (Giovanna)     giuseppe.pau@tin.it              (Pino)              

   

Amici Eldyani,  con questa presentazione sono sicura che vi sorprenderò. Talvolta, alcuni tra i seguaci di Eldy si lamentano perché sono delusi dai modesti argomenti che si affrontano nelle stanze. In realtà, spesso si assiste agli immancabili e reiterati  scambi di  niente, del tipo: “ciao, come stai?, buongiorno, che stai facendo?  Sto cucinando…..e tu?...” e  vi risparmio il resto. Pochi giorni fa, facendo una breve sosta in Piazza, perché, confesso, ormai ci vado molto raramente: come  ho appena detto, i dibattiti abituali non mi esaltano molto, tuttavia, ogni tanto vado a leggere se trovo qualche argomento interessante.  Per caso, mi imbatto in una nuova amica, da poco in Eldy, e le indico alcuni passaggi per andare a leggere nei Blog, notizie di varia natura. Si parla, si entra nell’argomento dei vari temi trattati  e ci soffermiamo sull’Arte, che  ci interessa in modo particolare. Parliamo di pittori rinascimentali ed ecco che l’amica mi dice di prediligere in modo parrticolare Melozzo da Forlì e i suoi meravigliosi angeli. Aggiunge, altresì, in modo quasi trascurabile, che lei ha di dipinto delle icone, ma la sua aspirazione sarebbe di poter dipingere gli angeli di Melozzo. Colgo, comunque, la palla al balzo e la prego di  farmi conoscere le icone di cui parla, essendo molto interessata. Le ho ricevute e devo dire che sono mlto intriganti: a me hanno dato questa impressione. Anzitutto, mi hanno colpito i colori, ben distribuiti e intensi, anche le espressioni non mancano di efficacia, infine i soggetti, scelti, a mio avviso, con cura. Sono vetamente contenta di aver conosciuto questa bella persona – a proposito il suo nick in Eldy è Surima, sarà lei, in seguito, se lo vorrà, a farci conoscere il suo nome  - e la solleciterò a continuare la sua collaborazione con il Bosco. Mi auguro che voglia accogliere il nostro invito. Grazie Surimi, siamo veramente molto lieti di far conoscere la tua produzione pittorica, anche se per ora limitata,  agli amici di Eldy, e del Bosco in particolare. Continua così, ci piacerebbe  mostrare altri tuoi dipinti, in seguito.

         

Madonna della tenerezza

         

Sa

San Giovanni

     

Michele Arcangelo

     

Toselli - Serenata - Violista André Rieu


COMMENTI

Both comments and pings are currently closed.

  1. il 28 maggio, 2013 lorenzo.rm dice:

    Benvenuta nel Bosco, cara Surima. Le cose che fai, per me profano, sono bellissime.

  2. il 28 maggio, 2013 Giuseppe3.ca dice:

    Pochi giorni or sono avevamo presentato un articolo con il titolo “Non solo chat” e oggi, a conferma della validità di tale affermazione, Giovanna ce ne dà una dimostrazione presentandoci i lavori di un’artista scoperta nelle chat di Eldy. Brava Giovanna che si rivela come ‘talent scout’ di nuovi artisti e bravissima Surima alla quale auguriamo mille successi per i suoi pregevoli dipinti.

  3. il 28 maggio, 2013 enrica.co dice:

    belli Surima proprio belli buona continuazione in bosco

  4. il 28 maggio, 2013 riccardo2.co dice:

    Incantato dalla bellezza delle tue icone Surima, non sono quello che si può definire un esperto ma ne ho viste diverse nei miei viaggi nella ex Cecoslovacchia, i tre dipinti che ci mostri sono molto meglio di certe icone che qui da noi ci volevano propinare anni fa come autentiche.
    Una domanda; Sono dipinte su legno?
    Grazie alle amiche Giovanna e Sabrina per averti presentata a noi, e grazie a te per avrci mostrato la tua arte.

  5. il 28 maggio, 2013 elisabetta8mi dice:

    SURIMA*COMPLIMENTI*SEI BRAVA*MI PIACE IL TUO LAVORO*COME GIA’ DETTO IN ALTRA OCCASIONE *IO DI ARTE NON NE SO ‘NULLA*MA IL BELLO SONO IN GRADO DI APPREZZARLO*TU NELLA MADONNA HAI MESSO LA TUA ANIMA *LO SI VEDE ANCHE NELLE PICCOLE SFUMATURE*COMPLIMENTI *MI AUGURO DI POTER VEDERE ALTRI TUOI DIPINTI FATTI CON TUTTO IL TUO AMORE*GRAZIE *BEN VENUTA NEL BOSCO *ANGOLO DA ME MOLTO AMATO*

  6. il 28 maggio, 2013 sandra vi dice:

    Bravissima Surima le tue ione sno fatte molto bene Specialmente la Madonna della tenerezza e’ molto venerata qui in Grecia ,molto bello nche l’angelo nello scudo scrivi ‘Cristo vince’,sono su tela o su legno ,comunque complimenti .

  7. il 28 maggio, 2013 Nembo dice:

    Un saluto alla new entry nel bosco Surina, e complimenti per la tua presentazione delle icone.

  8. il 28 maggio, 2013 giovanna3rm dice:

    Surima sta avendo un buon riscontro, mi fa molto piacere: avevo visto giusto, dunque!

  9. il 28 maggio, 2013 elisabetta8mi dice:

    GIOVANNA*LA TUA INTUIZIONE è STATA PREMIATA*NEL RISCONTRO POSITIVO CHE SURIMA HA NEI COMMENTI*PENSO CHE ANCHE LEI SIA SODISFATTA DEL RISULTATO*BRAVA GIOVANNA E BRAVA SURIMA*IO SARO’ SEMPRE AL VOSTRO FIANCO*IL BOSCO DIVENTERA’PIU’ GRANDE*

  10. il 28 maggio, 2013 surima/Simonetta dice:

    Ringrazio tutti voi per le belle parole spese nell’ammirare le mie icone .Mi piace dipingere è vero, ma ho sempre dipinto altri soggetti . Non mi ero mai interessata a questa espressione artistica , semplicemente perché le icone , NON MI PIACEVANO, poi dopo varie vicissitudini infelici che mai avrei pensato di vivere , è nato dentro di me un grande desiderio di “scrivere” un icona , perché l’icona non si dipinge ma si scrive, e c’è tutta una procedura da seguire molto bella , che mi ha aiutato molto a ritrovare quel silenzio interiore…quella pace persa . Ho cercato su internet un “maestro” che potesse insegnarmi questa meravigliosa tecnica e la mia scelta è caduta su Giuseppe Bottione . La mia prima icona è stata la Madonna della tenerezza .Queste icone sono realizzate su tavoletta di legno preparata con un particolare procedimento , poi dipinte come facevano gli antichi, miscelando l’uovo , il vino e pigmenti colorati , il tutto viene realizzato con velature su velature per poi arrivare al dipinto finale . Dopo alcuni mesi la tavoletta così dipinta va protetta con un olio speciale .Sono felice che queste icone abbiano risvegliato in voi interesse , e poiché le vie del Signore sono infinite..forse chissà , avrete l’imput per documentarvi e magari voi stessi andare a scriverne una.
    Grazie ancora a tutti Simonetta

  11. il 28 maggio, 2013 giovanna3rm dice:

    Simonetta, ti ringrazio per la bella ed esauriente spiegazione che ci hai dato: non sapevo, anzitutto, che le icone si “scrivessero” e che occorresse così tanta cura ed impegno. A maggior ragione è pregevole la tua scelta e l’amore che vi dedichi, lo si percepisce. Brava, continua così e non dimenticare che ti aspetto con un angelo di “Melozzo”, almeno uno!!!

  12. il 29 maggio, 2013 sandra vi dice:

    Sei stata veramente brava Surima,so che la tecnica e’ laboriosa e lunga ,e’quella adoperata dai monaci del monastero del Monte Athos .Le loro icone sono dei capolavori ,averle e; difficile ora circolano molti falsi,a me piacciono moltissimo ,ancora complimenti.

  13. il 29 maggio, 2013 giovanna3rm dice:

    La testimonianza di Sandra, che vive gran parte dell’anno in Grecia, è molto importante: va da sé che conosca bene le icone dei monaci del Monte Athos. Vedi cosa siamo riusciti a fare, Sandra? Individuare in Eldy una pittrice specializzata in questo difficile compito: scrivere le icone! Siamo bravi nel trovare validi collaboratori, vero?

  14. il 29 maggio, 2013 sandra vi dice:

    Siete stati piu’ che bravi Giovanna e mi ripeto ,e’ una vera e propria arte ,e voi avete veramente saputo scovare una rara e vera artista ,complimenti per essere cosi’ bravi nella scelta dei vostri collaboratori,ed alla squadra del Bosco.

  15. il 29 maggio, 2013 surima/Simonetta dice:

    Giovanna ci tengo a precisare che non sono specializzata in icone , queste tre sono il frutto di 3 corsi che ho fatto sotto la guida del maestro Giuseppe Bottione,nel 2011 e nel 2012, è talmente elaborata la creazione di un icona che riuscirei a farne un’altra solo sotto la sua guida. Qust’anno purtroppo per ragioni di salute non ho potuto partecipare ma l’anno prossimo riprendero’ questi corsi , dove oltre ad imparare una tecnica cosi’ particolare , si impara anche a stare in gruppo, ed ad aiutarci l’uno con l’altro.Purtroppo nell’odierna società si tende a chiudersi nella propria individualità ed è anche per questo che queste belle esperienze non possono fare che bene.

  16. il 29 maggio, 2013 giovanna3rm dice:

    Bene Simonetta, recepito il tuo messaggio. Mi sono spinta forse un po’ oltre, ma non importa. E’ certo che ci hai fatto conoscere un mondo, almeno a me, sconosciuto nel suo dipanarsi, quindi te ne sono, comunque, grata. Vorrei saper fare anch’io, in tre corsi, con un buon maestro, quello che hai fatto tu: in ogni caso, occorre avere predisposizione per la pittura, cosa che non ho……e tanti altri accorgimenti. In ogni caso, è interessante conoscere le varie forme d’arte, diventa una ricchezza personale, cui non rinuncerei mai.
    Grazie ancora, Simonetta.

  17. il 31 maggio, 2013 armida.ve dice:

    Bravissima, Surima.. ho avuto modo di visitare qualche volta la mostra(permanente) di icone che c’è a Venezia accanto alla chiesa di “San Giorgio dei greci”,penso che la conosci.. Davvero le tue icone potrebbero starci! La tecnica mi era stata spiegata, e, proprio per questo ancora di più ti ammiro. Ci vuole veramente tanta pazienza, tanto impegno, oltre, naturalmente alle doti che si possono vedere qui.. Davvero complimenti!!