Archive for aprile 19th, 2013

Il Mondo degli animali

Articoli recenti:                                           - L’Angolo del dialogo -  Pensieri e non solo… -  Buona domenica                                                  -  Terremoto dell’Aquila                                                             -  L’Angolo del dialogo – Pianeta Donna                                             -  Buona domenica   Per leggere gli articoli precedenti far scorrere il rullo finché apparirà, a dx, la freccia "Next page", cliccate sopra e troverete il seguito degli articoli precedenti. Andare fino in fondo, finché apparirà, a sx,  la freccia "Previous page", cliccate e tornerete alla Home page.      Elaborati da inviare a:     tittisilvestro.sa@gmail.com  (Sabrina)     deemin@libero.it                  (Giovanna)     giuseppe.pau@tin.it              (Pino          

La nostra amica Sandra ci  ha comunicato una notizia assolutamente toccante, accaduta in un piccolo centro  Ligure, apparsa sul Corriere della Sera, che riteniamo interessi  gli  Eldyani animalisti. I nostri amici a quattro zampe ci hanno abituato a gesti meravigliosi verso i loro compagni “umani” e questo, in particolare, ci  ha commosso  per la sua completa dedizione e amore. Ringraziamo Sandra per la sua gentile collaborazione a favore del Bosco.

   

 

"E' stato  probabilmente stroncato dalla fatica Trip, esemplare di pastore tedesco di dodici anni, morto nell' entroterra genovese la settimana scorsa per salvare il suo padroncino, Matteo, di cinque anni, caduto in una vasca colma di acqua stagnante. Il cane era un regalo di nozze che i genitori di Matteo, una coppia abitante nell' hinterland milanese, si erano scambiati dodici anni fa per l' anniversario delle nozze; poi Trip era diventato il piu' fidato amico del loro figlio Matteo. Il bambino, secondo una sommaria ricostruzione dei fatti, la settimana scorsa era in vacanza da una zia in una casa a Mignanego, nell' entroterra genovese, e stava giocando con una palla nel prato.

Ecco il bellissimo pastore Trip

 

A un tratto il piccolo e' scomparso alla vista dei genitori; sono cominciate le ricerche e dopo qualche tempo il padre lo ha trovato nella vasca, un vecchio abbeveratoio per le mucche, sempre vuoto, che pero' in questi giorni si era riempito con la pioggia. Il piccolo e' stato salvato dal cane Trip che, accortosi di quanto era accaduto, si era lanciato nella vasca e lo aveva spinto contro la parete impedendogli cosi' di scivolare in acqua e annegare. Lo sforzo deve essere stato immane, tanto che, quando il papa' ha tratto in salvo Matteo, il cane era morto da pochi istanti stroncato dalla fatica. “

 

 Richard Clayderman - Plaisir d'amour