Archive for marzo 4th, 2013

Ricordiamo Lucio Dalla !!

 

 

 

 

   

QUESTO ARTICOLO CI E' STATO MANDATO UN PO' DI TEMPO FA DAL NOSTRO AMICO ANGELOM, ED OGGI IN OCCASIONE DELLA RICORENZA DELLA MORTE (1 marzo 2012) E IL COMPLEANNO (4 marzo 1943)  DI LUCIO DALLA VOGLIAMO PUBBLICARLO E  RICORDARE ANGELO CHE E' SEMPRE PRESENTE NEI NOSTRI CUORI.

Con questa biografia vogliamo rendere omaggio al Grande LUCIO DALLA, scomparto così prematuramente dal panorama della musica internazionale.

Lucio Dalla, pugliese di origine, è nato a Bologna il 4 Marzo 1943, , fin da ragazzo suona il clarinetto con il gruppo musicale “Rheno Dixieland Band”, esibendosi nella musica jazz e pop successivamente forma un nuovo gruppo “ Gi idoli” con cui scrisse il suo primo album, si dedica poi alla canzone d’autore dove viene apprezzato anche fuori dell’Italia.

Nel 1964 partecipa al Contagiro, ma la sua canzone non viene apprezzata. Con gli autori Bardotti-Pallottino-Baldazi inizia con essi a scrivere testi d’autore inserendosi  nello stesso tempo nella musica beat. Con il Festival di S. Remo nel 1967 si presenta con la canzone “Bisogna saper perdere”, in quell’anno partecipa al film “I sovversivi”, dei fratelli Taviani, premiato alla Mostra di Venezia. Nel 1969 con la canzone “Piazza Grande” raccoglie il massimo dei consensi .Per la seconda volta nel 1971 ritorna a S. Remo con la  sua canzone “ 4 Marzo1943” poi con il nome fu cambiato in  “Gesù Bambino” perché il primo titolo è stato definito irrispettoso dalla giuria Con la sua composizione, presentata da Gianni Morandi “Occhi di ragazza” raggiunge le classifiche di vendita a seguire Con “Piazza Grande”,nel  1972 a S. Remo raggiunge il successo insieme altre sue composizioni, “ Il gigante e la bambina” e “Itaca.

Con la collaborazione del poeta bolognese nel 1974 di Roberto Roversi , scrive i suoi più bei brani restando insieme per quatto anni. Con l’album “Come è profondo il mare” nel 1977, Dalla debutta anche come autore dei testi delle proprie canzoni, inaugurando il suo periodo di cantautore a pieno titolo. Successivamente Lucio stringe un rapporto molto stretto con Francesco De Gregori , è l’anno 1979 questi si esibiscono in vari concerti, entusiasmante fu il famoso successo ottenuto con “Banana Repubblic”

   

 

Dal 1980 al 1986 Lucio raccoglie un’infinità di consensi con le sue composizioni negli album:”Dalla”,“Lucio Dalla Q-disc”,”Viaggi organizzati”,”Bugie” e “Dallamericaduso” contenente la sua canzone più bella  mai scritta , vende nove milioni di copie in tutto il mondo in decine di versioni fra cui quella cantata con il grande Luciano Pavarotti.Da quel momento Lucio ha il pieno consenso di tutto il pubblico. Con il gruppo musicale “Gli Stadio” fino al 1988 dove con fa coppia con Gianni Morandi conquista i consensi di tutti. Da quel momento con Gianni  dal 1988 al 1989 si dedicano ad una turneè di grande successo. Con l’album “Cambio” con la canzone “Attenti al lupo” detiene il record elle vendite. I successi proseguono con “Amen” del 1994 e “Hanna” del 1996 con “Canzoni”, l’album più venduto del decennio in Italia. Oltre ad essere autore e interprete di canzoni di assoluto valore, Lucio Dalla ha mostrato in più occasioni di essere eclettico e geniale in altri campi. Si dedica a colonne sonore di film e programmi televisivi. Nelle estati del 1998 e 1999 è in tournée con la Grande Orchestra Sinfonica diretta dal maestro Beppe D’Onghia con la quale rilegge i brani più famosi del suo repertorio. Nel 1999 esce il nuovo album “Ciao” seguito, nel 2000, da un tour che registra ovunque il tutto esaurito.

   

L’album antologico del 2002 “Caro amico ti scrivo”, 16 successi in un arco di trent’anni uscito in concomitanza del suo 60° compleanno nel marzo 2003. Dalla è docente di “Tecniche e linguaggi pubblicitari” presso l’Università di Urbino. Nel 2003 è anche il momento di “Tosca. Amore disperato”, l'opera totalmente inedita che Dalla scrive ispirandosi alla “Tosca” di Puccini. La "Tosca" dalliana, considerata una delle più grandi rappresentazioni teatrali mai eseguita. La straordinaria creatività di Dalla non si ferma qui: alla fine del 2003 esce infatti anche il suo nuovo album "Lucio", titolo che rimanda a lavori mitici come "Dalla" e "Lucio Dalla". La sua carriera prosegue offrendo una serie di grandi capolavori del passato, che rimarranno impressi nel suo vasto repertorio, da “Prima dammi un bacio”a “Le stelle nel sacco” e “Yesterday” ai due unici brani dalla “Tosca”, “Per te” e “Amore disperato” in duetto con la grande Mina. Con la grande formazione di musicisti Jazz Stefano Di Battista, Dedè Ceccarelli, Julian Mazzariello, Rosario Bonaccorso propone una serie di concerti, con grande successi di pubblico. Nel 2006 pubblica per la Sony/Bmg un triplo cd contenente oltre 50 tra i suoi più grandi successi e 3 brani inediti: il titolo è ”12,000 lune”.

   

 http://www.youtube.com/watch?v=aB2RhNNgDbg

 

“Il contrario di me “nuovo disco di inedito esce nel 2007 con i singoli “Due dita sotto il cielo”, “Lunedì” e “Malinconia d’ottobre”. In autunno tocca le 40 città italiane e quelle europee più  importanti in una tournée teatrale. Nel 2008 esce “Gli occhi di Lucio” un libro cd/dvd con foto di Marco Alemanno. Il nuovo disco di inediti  “Angoli nel Cielo” esce nel 2009 Nel 2010 per Sky effettuata un programma in 12 puntate che attraversano la storia delle sue canzoni più note. Nello stesso anno con il grande Francesco De Gregori, dopo 30 anni da “BananaRepubblic”, organizzano una lunga turnee e l’uscita  di un doppio album. Nel 2011 esce  l’ultimo suo doppio album “Questo è amore” contenenti  3 inediti insieme a Marco Mengoni Nel 2012 partecipa al Festival di Sanremo in qualità di direttore d’orchestra, autore e cantante nel brano “Nani” insieme a Pierdavide Carone. Subito dopo, parte per una turneè a Ginevra , in Svizzera, improvvisamente viene colto da un infarto fulminante, i suoi funerali si celebrano  lo stesso giorno del suo compleanno 4 Marzo 2012 attorniato da una marea di persone che lo amarono e lo apprezzarono in tutta la sua carriera di poeta, attore, musicista, cantautore, menestrello del nostro tempo.  Il suo amico e compagno Marco Alemanno, con discrezione è rimasto nell’ombra con il suo dolore per dirgli grazie con parole semplici e appropriate.

 

1966 - 1999 (ARC, SA 16) 1970 - Terra di Gaibola (RCA Italiana, PSL 10462) 1971 - Storie di casa mia (RCA Italiana, PSL 10506) 1973 - Il giorno aveva cinque teste (RCA Italiana, DPSL 10583) 1975 - Anidride solforosa, (RCA Italiana, TPL 1-1095) 1975 - Bologna 2 settembre 1974 (dal vivo), (RCA Italiana, TCL 2-1110; con Francesco De Gregori, Antonello Venditti e Maria Monti) 1976 - Automobili (RCA Italiana, TPL 1-1202) 1977 - Come è profondo il mare (RCA Italiana, PL 31321) 1979 - Lucio Dalla (RCA Italiana, PL 31424) 1979 - Banana Republic (RCA Italiana, PL 31466; con Francesco De Gregori) 1980 - Dalla (RCA Italiana, PL 31537) 1981 - Lucio Dalla (Q Disc) (RCA Italiana, PG 33420) 1983 - 1983 (RCA Italiana, PL 31692) 1984 - Viaggi organizzati (Pressing, ZPLPS 34219) 1985 - Bugie (Pressing, ZL 70960) 1985 - Lucio Dalla Marco Di Marco (Fonit Cetra, ALP 2008; inciso insieme a Marco Di Marco) 1986 - DallAmeriCaruso (RCA Italiana, PL 71181) 1988 - Dalla/Morandi (RCA, PL 71778 (2); con Gianni Morandi) 1988 - In Europa (Ariola, con Gianni Morandi) 1990 - Cambio (Pressing, ZL 74761) 1991 - Geniale? (RCA; registrazioni dal vivo del 1969-1970 con alcuni inediti) 1992 - Amen (Pressing, 74321-10942-2; dal vivo) 1993 - Henna (Pressing, 74321-18293-2) 1996 - Canzoni (Pressing, 74321 40062 2) 1999 - Ciao (Pressing, 74321 696362) 2000 - Live @ RTSI (RTSI Televisione Svizzera 5020912; registrazioni dal vivo del 1978) 2001 - Luna Matana (Pressing, 74321 892912) 2002 - Caro amico ti scrivo 2003 - Lucio (Pressing, 82876570272) 2006 - 12000 lune (Pressing, 82876897492) 2007 - Il contrario di me 2008 - LucioDallaLive - La neve con la luna 2009 - Angoli nel cielo 2010 - Work in Progress (con Francesco De Gregori) 2011 - Questo è amore

 

 

Versione inedita