Archive for giugno 16th, 2012

La Domenica del Bosco

 

 

 

È il pensiero d’amore che porta alla poesia o è l’animo romantico che porta all’amore e fa nascere la poesia?

Sorge il dubbio improvviso e lì per lì, non sai darti una risposta.

Metti insieme un uomo dall’animo gentile e una donna dal cuore infinitamente romantico, entrambi innamorati, aggiungi una temporanea lontananza per un imprevisto distacco forzato dagli eventi ed ecco che senti qualcosa che ti manca e nella spinta dei ricordi, nascono spontanei struggenti versi che non sospettavi di saper scrivere.

   

Sei lontano...

Sola nel silenzio,

ricordi di noi...

mi fanno compagnia.

Ricordi di mani intrecciate...

di sguardi brucianti

che scrutano l'anima.

Ricordi di magiche sere,

di corpi vibranti

di dolci sussurri,

di mille "ti amo".

Ricordi di noi...

di abbracci infiniti

e di mille risate

di mille carezze...

di maliziose occhiate.

Stupenda magia,

che ogni volta tocchiamo 

dolce stupore

per questo immenso Amore.

Ricordi di noi...

guardo la luna

e ti vorrei accanto...

osservare il tuo viso

nella luce d'argento

stringermi a te

e sentire il tuo corpo...

rifugio sicuro...

estasi infinita.

 

Auspichiamo che le due anime si siano ritrovate e possano continuare la loro bellissima storia d’amore, intanto noi,  nel nostro meraviglioso Bosco incantato, auguriamo una Felice Domenica per tutti, innamorati e non.