Archive for marzo 6th, 2012

Come risparmiare attraverso il Web !!

COME RISPARMIARE ATTRAVERSO IL WEB

Vi piace qualcosa, la volete a tutti i costi, ma il prezzo è troppo alto? Siete appassionati di balli latino americani? Oppure volete risparmiare sulle piccole manutenzioni o fare il tagliando alla macchina ad un prezzo scontato? Cosa fate? Maniaci dello shopping, curiosi e normali consumatori, non potete permettervi il nuovo e recentissimo fenomeno del social shopping, in poche parole, un nuovo metodo di e-commerce che utilizza il web: potenzialità dei social network  rispolverando  il noto adagio “l’unione fa la forza". Nato negli USA e approdato nel 2010 in Europa, è cresciuto del 162% in pochi mesi e ha già conquistato 9 milioni di italiani.

La crisi che avanza, la parola d'ordine è Low cost.  Le statistiche dicono che il 12% degli internauti fa acquisti online e il  social shopping sembra essere il vero fenomeno del momento, dato che  propone beni e servizi con sconti che vanno dal 50 all'80%. Dov’è il trucco? C'è, ma non si vede. Se tante persone sono interessate allo stesso bene o servizio, possono presentare al venditore, tramite un sito internet specifico (Groupon, Dalia, Letsbonus, Getbazza, Jumpin, etc., solo per citarne alcuni, e recentemente anche una sezione dedicata alle offerte sul sito di e Bay), un unico ordine complessivo che, dato il numero di possibili interessati, determinerà uno sconto quantità. Gli acquirenti avranno accesso al servizio desiderato, ad un prezzo conveniente e inferiore rispetto ad un ordine presentato singolarmente, e il venditore, dal canto suo, cederà il proprio bene o servizio ad un elevato numero di persone, ben felice di abbassarne il prezzo. Quindi, volete trascorrere un week end in un romantico hotel? Riempite tutte le camere e il gestore si dimostrerà "ben disposto" a favorirvi tagliando il conto. Si inizia iscrivendosi gratuitamente ad uno dei numerosi siti presenti nel web, compilando una scheda con le proprie preferenze e gusti sui servizi e sui prodotti che generalmente si ricercano e poi ci si lascia guidare tra le numerose proposte presenti. Gli sconti, come detto, si attivano solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti e l'offerta, solitamente, ha un periodo limitato nel tempo, di solito dalle 24 alle 72 ore. Se il numero minimo di acquirenti non viene raggiunto, niente da fare.

Se invece entrambe le condizioni vengono soddisfatte, allora si riceverà un codice, un coupon e, successivamente si potrà procedere ad ordinare il bene desiderato o a prenotare il servizio attraverso i canali diretti dei venditori che hanno preso parte all'offerta. Comodamente da casa, oltre ad effettuare acquisti, si potrà al contempo fare un giro per le vetrine più attraenti, chiedere agli altri utenti collegati allo stesso sito web, si potranno domandare informazioni sul prodotto e chiedere un feedback a chi ha già comprato prima di voi. Ma attenzione, "non è tutto oro quello che è “social"! Le truffe possono esser dietro l'angolo. È’ necessario informarsi sulla serietà delle offerte e diffidare di quelle "troppo belle per essere vere". A questo punto non mi rimane che augurarvi: buon divertimento e buoni acquisti!