Archive for gennaio 7th, 2012

La Domenica del Bosco !!

 

L’AMORE NON HA ETA`

Qual’è l’età dell’amore ?.  Una domanda che ci siamo sempre posti ma che non ha mai trovato una risposta certa perché in realtà l’amore non ha età ovvero ogni età ha il suo modo di amare.

Gli amori dell’infanzia per la propria mamma, per la sorellina, il fratellino, la cuginetta, la compagna di giochi ecc., oppure l’amore giovanile ricco di passione, ardore, gelosie, istinto di possesso; poi l’amore della mezza età, della serenità, della sicurezza, a volte della noia con propensione al tradimento, alla ricerca di un’avventura, di un’evasione, dell’appagamento della propria vanità, di un affetto giovane nella illusione di sentirsi sempre efficienti; infine l’amore dell’età senile alla ricerca di certezze, di volersi sentire ancora validi, capaci di amare come una volta ma che in effetti è un vivere di sogni che riaffiorano nei film dei ricordi.

Ma abbiano un grande esempio di costanza nei sentimenti, l’indomabile ed inossidabile Ottorino Mastino, sempre capace di ispirarsi all’amore per scrivere versi sublimi mirati ad encomiare, lodare, sublimare la propria amata.

Iniziamo la Buona Domenica del Bosco del nuovo anno con un omaggio all’eccelso poeta, affezionato amico di Eldy, pubblicando questi meravigliosi versi ispirati dall’amore per la sua dolce metà.

È la sua ultima composizione scritta in occasione del recente compleanno della sua amatissima consorte.

A voi ogni ulteriore commento.

Giuseppe   

 

A TE CHE SEI LA MIA METÀ

Vorrei,

con pennellate veloci e musicali,

descriverti l’amore puro e spensierato,

senza sofisticati ingredienti

di ermetiche parole.

A te,

sposa raffinata e dolce

dedico queste rime,

perché tu mi hai vincolato

annodato e stretto,

con corde e catene d’Amore.

Vieni,

ti condurrò a Santa Lughia,¹

tra i germogli freschi di verdi pampini,

da dove potrai sempre ammirare

e godere dello spettacolo

di colli, valli di sole e mare azzurro.

Vieni,

sentirai i venti leggeri

fischiare tra i pini

con il limio dolce delle cicale

ed il tubare dei colombi.

Con te,

in questa dolce quiete,

vorrei stare in silenzio quando scrivo

e ascolti le mie parole,

perché solo ai nostri cuori parlano.

Lollina cara,

oggi per i tuoi xxxantaquattro anni

ti ride la natura, ed io

brindando con la Malvasia di Bosa,

pieno di esultanza e gaudio

ti faccio gli auguri più cari

di salute e di pace al di là delle cose.

tuo Ottorino

Per l'occasione propongo questo aforisma:

"Quel silenzioso sguardo d'intesa tra un marito ed una moglie fiduciosi è come il primo momento di riposo o di rifugio dopo una grande fatica o un grande pericolo".

George  Eliot (Mary Ann Evans) (1819-1880)

UN GIORNO DI LUTTO !!

 

OGGI IL BLOG  BOSCO MANTIENE  UN GIORNO DI LUTTO

 

"PER LA PERDITA  DEL PAPA' DELLA NOSTRA

PRESIDENTESSA ANNA BIANCO"

E

 

"  PER LA PERDITA DELLA MAMMA

DI ROBERTA DEGLI ANGELI "

   

A CUI MANDIAMO IL NOSTRO ABBRACCIO AFFETTUOSO,

VI SIAMO VICINI

La Redazione del Bosco

   

OGGI IL NOSTRO PENSIERO VA A VOI ...A VOI CHE NON SEI PIU' TRA NOI... A VOI  CHE SIETE DIVENTATI  ANGELI... CHE DA LASSU' PREGHERETE  PER NOI... SIETE  SEMPRE VIVI NEI NOSTRI CUORI... TRA I RICORDI PIU' BELLI... E RESTERETE  PER SEMPRE UNA PARTE DI NOI....