Buona Domenica …. Volontariato della C.R.I

OGGI COME BUONA DOMENICA VI FACCIAMO LEGGERE UNA BELLA NOTA DI COSA E' LA CROCE ROSSA INTERNAZIONALE, UN BEL MOVIMENTO DI VOLONTARIATO ....CHISSA SE QUALCUNO FOSSE INTERESSATO....

Il Movimento Internazionale della "Croce Rossa" e della "Mezza Lunarossa" è un movimento mondiale umanitario che  rappresenta una forza di 250 milioni di persone animate dalla stessa vocazione e la stessa generosità, unite da sette principi fondamentali:

 

UMANITA'

NEUTRALITA'

IMPARZIALITA'

INDIPENDENZA

VOLONTARIATO

UNITA'

UNIVERSITALITA'

 

Ha lo scopo di prevenire e alleviare le sofferenze umane, proteggere la vita e la salute, assicurare il rispetto della persona umana, promuovere il benessere sociale, incoraggiare il servizio volontario e favorire la pace, esso costituisce la più straordinaria catena di solidarietà del mondo.

"corpo ausiliario delle forze armate"

"corpo ausiliario delle forze armate"

 

   

 

ED INFINE MA NON PER QUESTO MENO IMPORTANTE  L 'ASSOCIAZIONE DELLA PROTEZIONE CIVILE CHE NON E'  UNA COMPONENTE DELLA CROCE ROSSA MA E' SOLO IN COLLABORAZIONE CON ESSA

La  Protezione Civile è l'organo nazionale che in Italia si occupa della previsione, prevenzione, gestione e superamento degli eventi straordinari.

QUESTA E' LA CROCE ROSSA .....SE VOLETE ANCHE VOI POTETE FARNE PARTE .....

RICORDATE CHE LA CROCE ROSSA E' SOLO UN GRUPPO DI VOLONTARI NON POSSONO FARE DIAGNOSI E SOMMINISTRARE MEDICINE ......E LA PRIMA REGOLA E' :

"" MEGLIO NON FARE, CHE FARE MALE ""

IL 118 E' IL NUMERO DEL SOCCORSO OSPEDALIERO

    Proposto da Sabrina Notizie presa da internet


COMMENTI

Both comments and pings are currently closed.

  1. il 18 dicembre, 2011 Lorenzo.rm dice:

    Grande la Croce Rossa Italiana. Grande e Benemerita. Le vogliamo bene, senza se e senza ma. A Sabrina un affettuoso augurio.

  2. il 18 dicembre, 2011 Nembo dice:

    Tutte queste persone che lavorano in silenzio e in condizione a volte molto disagiate, per noi tutti sono una grande risorsa. Un plauso a tutti i volontari.

  3. il 19 dicembre, 2011 lieve dice:

    grazie per l’informazione e un grazie caloroso x i volontari della C.R.I

  4. il 19 dicembre, 2011 giuseppe3.ca dice:

    C.R.I. – Croce Rossa Internazionale
    Costituita a Ginevra nel 1864, ha come scopo l’assistenza e il soccorso delle vittime della guerra e delle calamità, il miglioramento della salute e la difesa contro le malattie.
    Si struttura in un comitato internazionale della Croce Rossa (CRC), che ha poteri di osservatore presso il Consiglio Economico e Sociale dell’ONU, e in una Lega delle Società nazionali della Croce Rossa, che coordina l’attività delle Società nazionali e ha poteri consultivi presso il Consiglio Economico e Sociale e l’UNESCO.
    GRAZIE SABRINA PER AVERCI RICORDATO LE ATTIVITA` DELLA CROCE ROSSA ITALIANA E INTERNAZIONALE.

  5. il 19 dicembre, 2011 edis.maria dice:

    Proprio ieri, durante un concerto ho avuto modo di vedere intervistata e conoscere, ” sorella Cibrario” di Torino che , cominciò il suo volontariato nella Croce Rossa a 23 anni, e oggi ne ha 95! Lucidissima , ci ha raccontato le loro vicissitudini durante la Seconda guerra mondiale fino all’ armistizio. Subirono anche un naufragio ,dopo essere stati bombardati, anche se ciò era proibito alla navi ospedale. Ci ha commosso per l’altruismo che esprimeva, senza mai un accenno ai sacrifici dei volontari. Tutte persone meravigliose , sia quelle di allora, sia quelle di oggi!!!

  6. il 19 dicembre, 2011 anna dice:

    I volontari della croce rossa e della croce bianca sono persone da ammirare.
    Grazie di esistere!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. il 22 dicembre, 2011 tiziano dice:

    alla salute ci si pensa solo quando si perde,è il momento di
    riconoscenza incondizionata a questi angeli custodi,basta un semplice atto di umiltà personale per pensare a loro in qualunque momento della giornata, forse darebbe una regolata ai nostri egoismi, e i signori che ci governano gli farei fare un tirocino annuale con questi angeli custodi o a scelta nelle case di ricovero degli anziani