Archive for ottobre, 2011

Happy Halloween !!

 

 

Immagine anteprima YouTube

ALLUVIONE DELLE 5 TERRE !!

ALLUVIONE DELLE 5 TERRE

 

Vogliamo commemorare le vittime dell’alluvione nelle 5 terre,

che in  questi giorni purtroppo

sono salite a 9 .
L’ultima vittima è un volontario

della protezione civile

Sandro Usai

che per svolgere la sua missione

di aiutare il prossimo
è rimasto vittima del fango

che lo ha travolto.
Esprimiamo il nostro cordoglio

alle famiglie tutte per la perdita dei loro cari.

 

 

La Redazione del Bosco

BUONA DOMENICA !!

INDOVINA CHI È’ ?

(Lo scoop del giorno)

Fumantina, nervosetta, estrosa, briosa, attenta, originale, creativa, fantasiosa, sollecita, diligente, infiammabile, tutto questo, e non solo, ciò che è stato detto di lei.

Verissimo per le cose positive dette con simpatia e amore ma ingiuste per quanto detto in modo negativo da qualche persona, invidiosa del suo saper fare e dei suoi successi personali. Ha saputo creare un gruppo di lavoro senza rivalità interne, selezionando persone che la stimano, che si stimano tra loro e hanno piacere di collaborare con lei.

Chi è ?

Si, avete indovinato, è lei.

Colei che si destreggia scattante e velocissima nel Bosco incantato, cioè Fatina, la Mejo, Sabry, Sabrina, Sco,  ovvero la nostra amata Scoiattolina,

e chi se no!

Oggi è veramente una Buona Domenica per tutti: si, perché la nostra ‘mascotte’ ha deciso di raccontarci la sua avventura in Eldy e questo ci consente di conoscerla ancora meglio, ovvero di scoprire i suoi angoli nascosti, la sua vera anima, imprevedibile Sco.

Giuseppe3.CA

Salve a tutti,

Mi presento! Sono Sabrina e voglio raccontarvi la mia esperienza in Eldy.

Una mattina mentre facevo colazione vidi una pubblicità su Rai3 che parlava di una chat, non capii subito cosa era ma mi rimase impresso il nome “ELDY” e quell’ ‘ELEFANTINO AZZURRO’.

 

 

Decisi “ci provo vediamo che chat è” e

mi auguravo che non fosse un’altra chat di quelle che si trovano in rete. Scaricai, installai e mi registrai come ‘Scoiattolina’: entrai in punta di piedi, la prima che conobbi era Verde poi Felpan e poi Stefano.ta. Mi resi conto che erano tutti di una certa età mentre io ero solo una 26enne. Mi dicevano “piccola cosa ci fai qua” e io rispondevo “bò che ne so”… approfondii e dopo un po’ decisi di proporla anche a Stefy.rm; sia io che lei volevamo solo scrivere e scambiare idee con persone più o meno simpatiche.

All’inizio è stato proprio bello con Aldo, Gattina, Zingaro, Tony, Mimmo, Nadia, Marino, Verde, Lina e molti altri: ci si divertiva davvero con battute e scherzi vari. Poi un bel giorno mi chiamò in amici Enrico e mi disse: “tu che ci fai qua dentro una chat per over 55?” e anche quella volta io risposi: “bò, xché nn posso?”. Lui si fece una risata e mi interrogò… ma io che nemmeno sapevo chi fosse gli rispondevo anche male… devo dire che gli ho dato un bel da fare. Non so quante sono le volte che mi ha bannata, a volte con motivi validi, altre volte no…. ma io sono un personaggio scomodo certe volte, tanto che alcuni mi farebbero fuori volentieri e subito.. però ci sono anche molte persone che mi vogliono bene…. In particolare voglio ricordare un avvenimento che mi è capitato in Eldy: tempo fa conobbi in chat un signore che aveva problemi con sua figlia, loro non si parlavano da un po’ di tempo e lui mi chiese come poteva fare per cercare di ricucire il rapporto. Io mi trovai molto spiazzata e mi domandai cosa avrei voluto io in quella situazione; gli consigliai di mandare a sua figlia un mazzo di fiori con un bel pensiero per lei, scritto con il cuore. Dopo qualche tempo questo signore si fece vivo e mi disse: ”Grazie Sabrina ho seguito il tuo consiglio e con mia figlia piano, piano, stiamo ricostruendo il nostro  rapporto”. Queste parole mi resero felice, non perché avevo dato un buon consiglio ma perché un padre e una figlia si erano ritrovati. In Eldy io ho sempre detto ciò che pensavo… e pure di più! Senza mai badare troppo alla forma. Ora ci rido su ma Eldy mi ha insegnato anche questo: dire le cose in faccia ma con un tono diverso, meno aggressivo. Certo, devo ritoccare ancora la forma ma un po’ alla volta sto imparando. Eldy però non è solo divertimento: io la sento dentro, aiutare gli amici eldyani per me è una grande cosa, mentre per molti è una vetrina, ma apparire non è importante: è il cuore che sta alla base di tutto. ….Eldy è cambiata e cresciuta molto dal mio arrivo e ora vi racconto come è cominciata la mia attività con il blog. Era la sera del 9 aprile 2009 ed Enrico mi scrisse “dammi 4 video da mettere”, io chiesi “cioè mettere dove?”, lui mi fa “nel tuo blog” e io “xché ne ho uno?” e così poco dopo mi diede in mano questo Bosco da gestire e su cui scrivere. Io domandavo: “che ci devo fare? come si usa?” tanto è vero che non mi sentivo all’altezza di questa responsabilità. E’ stato duro imparare e pensare a come gestirlo ma poi ho capito che non era mio il Bosco, ma era il Bosco degli eldyani e tutto è diventato più semplice. Dopo 2 anni posso dire che il Bosco è una bella creatura, nata e cresciuta piano, piano, che viene accudita da me e da altri 8 collaboratori: anche tra di noi non è sempre tutto rose e fiori però siamo tutte persone adulte e cerchiamo di fare del nostro meglio ed io, Nembo, Carlotta, Pat, Giovanna, Lorenzo, Angelo, Giuseppe e Nadia abbiamo instaurato un buon rapporto amichevole. La sola cosa che mi rattrista un po’ e che mi ha fatto scoprire Eldy è questa: io pensavo che dagli anziani si potesse imparare tanto e invece mi sono resa conto che da molti è meglio non imparare niente, perché nulla possono insegnare, ma alla fine dipende sempre dalle persone. Grazie al Bosco di Eldy molta gente che prima mi era ostile piano, piano, si è ricreduta su di me e viceversa. Forse si è capito meglio come sono e anche se alcuni amici, che forse non lo erano, si sono persi per strada, io ricordo tutti quelli che sono passati con molto affetto perché le parole odio e invidia non sono nel mio cuore. Io sono fatta cosi, dopo che le cose le dico e chiarisco poi dimentico… questa sono io, la peste di Scoiattolina, una combattiva senza sosta, mai! Sono entrata in ELDY il 3 gennaio 2008, mi avvio verso il 4° anno di permanenza in ELDY e devo dire che dopo il mio arrivo non sono più andata in cerca di altre chat, perchè ELDY è completa, con tanta bella gente e con una chat pulita da consigliare…

kissoneee a tutti da Scoooooo !!

 Ora, come segno di riconoscenza per quanto merita, per quanto ha sempre fatto e si è prodigata per il bene del Bosco incantato e dei suoi affezionati lettori, lasciatele un benevole commento. I denigratori, se ancora ci sono, possono considerarsi dispensati. Grazie

Giuseppe3.CA

Visto che oggi la BUONA DOMENICA  è dedicata a me …

vi faccio ascoltare la canzone che in questo periodo

mi da carica spero ne dia anche a voi ….

Buona Domenica a tutti !!

Immagine anteprima YouTube

 

 

 NON SCORDIAMOCI DI MANDARE

 

GLI OROLOGI UN ORA INDIETRO

L’Artista della carta

 

 

 

 

 

 

 

Un noto bibliotecario, Clark Powell, e autore di oltre 100 libri, sosteneva che “I libri sono veramente cose morte, a meno che la loro lettura non li riporti in vita”.
Non la pensa sicuramente così Su  Blackwell, l’artista della carta, che fa di questo materiale povero creazioni uniche con citazioni fantastiche e folcloristiche.
Pagine incise, intagliate, sminuzzate,  prendono vita e danno luogo a magiche scenografie, regalando fiabe e sogni.
Castelli illuminati da una pallida luna, o bimbetti che parlano con gli animali del bosco, sono i protagonisti  di racconti delicati ed effimeri come la materia di cui sono composti.
Rappresentano la fragilità della condizione umana, dei suoi sogni e speranze. Fragilità di carta, appunto.

 

Su prende un  libro e lo trasforma in poesia, sceglie un paragrafo o un’immagine del testo, poi inizia un finissimo lavoro di cesellatura e taglio della carta. Le sue fonti di ispirazione sono le favole e il folclore: non poteva sfuggirle Alice, intagliata nel libro di Lewis Carroll. Ha inoltre prodotto alcuni complessi modelli  tratti dalle Fiabe di Hans Christian Andersen, ricreando alcuni edifici dalle pagine di una guida turistica. Tale passione è nata in Su Blackwell, Londinese, nel corso  di un suo viaggio in Thailandia, dove la carta viene  usata per cerimonie spirituali.


Usare la carta, così delicata, e trasformarla in un processo irreversibile, è per l’artista il simbolo della precarietà del mondo in cui viviamo e della fragilità della nostra vita, dei sogni e delle ambizioni. I suoi personaggi preferiti sono le bambine, per il loro senso di vulnerabilità ma anche per la loro visione delle cose.

 


Anche se l’intento può sembrare un po’ malinconico, l’effetto-stupore che se ne ricava è totale. Colpisce soprattutto la sua capacità di creare un’atmosfera magica e fantastica intorno ai lavori tratti da libri, e  di saper trasmettere questa sensazione a chi guarda le sue opere.

Le sue doti artistiche di scultrice e  interprete hanno affascinato anche il mondo della Moda, tanto che due riviste importanti come “Harper’s Bazaar” e  “Vogue” le hanno dedicato un servizio. Intanto Su Blackwell continua a farsi conoscere.

 

 

Aprire un libro con lei è come far fiorire una storia, entrarci dentro, essere risucchiati dalle pagine, vedere gli alberi che crescono sopra di noi, castelli che si ergono maestosi, farfalle che prendono il volo. E’ come se i personaggi e il paesaggio delle storie, intrappolati nelle pagine  per molto tempo fossero stati improvvisamente liberati.

 

 

 


 

 

 

 

CIAO MARCO !!

 

“Si Vive per realizzare un Sogno…

si Muore per una Passione!!!”

 

Ciao SIC…..

Hai saputo ravvivare il Circus del motomondiale

con la tua semplicità,

il tuo sorriso disarmante,

la tua purezza,

la tua spavalderia,

il tuo coraggio,

il tuo orgoglio….

Hai saputo emozionarci…..

Sei stato coerente fino in fondo non staccando

mai la manopola del gas,

vivendo a manetta ogni istante della tua vita.

CIAO MARCO

“Si Vive per realizzare un Sogno…

si Muore per una Passione!!!”

Immagine anteprima YouTube

CIAO CAMPIONE !!

ADDIO CAMPIONE !!

 

MARCO SIMONCELLI

detto

SUPER SIC

 

GRAZIE PER TUTTE LE EMOZIONI

CHE CI HAI DATO !!

 

Immagine anteprima YouTube

 

CIAO  CAMPIONE !!