Archive for luglio 11th, 2011

Discutiamone…. Il Lavoro !!

111222

image

444

feed-lavoro

Non dobbiamo mai dimenticare che il primo articolo della nostra Costituzione sancisce che la nostra Repubblica è rockefeller-lavorofondata sul lavoro. E’ importante chi nel lavoro fonda la sua ricchezza. La mancanza di lavoro equivale spesso all’impossibilità di pianificare una vita; la perdita di lavoro, altrettanto spesso, equivale alla perdita stessa del consueto modo di vivere, alla ricerca, stressante e frustrante, dello stretto necessario: giorno dopo giorno. Oggi viviamo una situazione di ristagno di proposte e di nuovi slanci industriali.  Non ci stupiamo se, fuori dalle fabbriche, dalle scuole, dagli uffici, si aggirino spaventati volti preoccupati del loro immediato futuro e di quello delle loro famiglie, bandiere di associazioni sindacali e cartelli di protesta, megafoni urlanti i propri diritti. Il lavoro è davvero cruciale, la paura di perderlo stravolge le espressioni del volto, incupisce gli sguardi, accentua le rughe, impoverisce i pensieri. Ed è quindi  giusto e naturale che le istituzioni cittadine, provinciali, mostrino altrettanta preoccupazione, se non lavoro-2altro per solidarietà, verso la paura che aleggia in queste persone. La paura è bene superarla, rifiutarla , non scendere a patti morali, non è possibile che ne vada di mezzo la pace, la tranquillità della propria famiglia e il futuro dei propri figli. A volte la disperazione porta a commettere atti inconsulti, purtroppo questo è un problema che bisogna prendere in considerazione e  devono farsene  carico e responsabilità anche gli organi competenti. Senza braccia e aziende che producono, il Paese s’impoverisce, con effetti negativi che ricadono  inevitabilmente su tutti i cittadini. Gli italiani sono considerati da tutti  come gente  dalle mille risorse e dalle menti più argute, non sciupiamo queste caratteristiche senza fare nulla. Facciamoci avanti a far sentire la nostra voce, anche quelli  che il lavoro da tempo lo hanno lasciato....ANGELOM

200910020152_lavoro2

image

333