Archive for luglio 13th, 2010

L’ignobile abbandono degli animali

BASTA FAR SCORRERE IL RULLO E TROVERETE GLI ARTICOLI DEL BOSCO ,

"VOGLIAMO SENSIBILIZZARE LA  CAMPAGNA SULL'ABBANDONO DEGLI ANIMALI IN VISTA DEL PERIODO DI AGOSTO"

affissione12

L’ignobile abbandono degli animali

137564-caneabbandonatoMi domando come si faccia ad abbandonare i nostri animali domestici, cani o gatti in particolare, quando si è goduto del loro affetto e compagnia per anni. Ma la stessa cosa, purtroppo accade, con pappagalli, merli, canarini, tartarughe, criceti ecc.  Tutto ciò, con regolarità assoluta avviene soprattutto alla vigilia delle vacanze estive. Forse sfugge, a queste persone, che esistono luoghi, pensioncine, gattili ecc. dove si prendono cura degli animali durante un’assenza dei proprietari?  Con la massima indifferenza, invece, le animalicosiddette “persone civili” abbandonano i loro”amici”,  preferibilmente in autostrada, condannandoli  in tal modo a morte sicura.  Poiché questi ciomportamenti incivili e crudeli  si verificheranno ancora, ahimé,  questi individui abbiano almeno un attimo di lucidità e facciano in modo, di lasciarli vicino  a  qualche casale, in campagna, dove forse potrebbero salvarsi. Perché regalare cagnolini, gattini o altro ai popri bambini, allorchè si sa in  partenza di non en_insieme_1potersene assumere tutte le responsabilità necessarie? Mi domando quale insegnamento avranno i figli che assistono all’abbandono, da parte dei genitori, dei propri amici, vissuti in casa a lungo. Questo comportamento favorirà, senza meno, il poco rispetto che avranno i ragazzi, da adulti, verso gli animali e, a loro volta, si comporteranno  nello stesso modo con i propri, che avranno vissuto con loro. Ho letto di persone birillodel mondo del cinema, della Tv, scrittori ecc. che hanno lanciato appelli in proposito: temo, tuttavia, che anche in questo caso, i risultati ottenuti saranno limitatissimi, ma almeno  questi amici degli animali avvertono la necessità di intervenire in proposito. A poco valgono le leggi che riguardano l’abbandono degli animali  e le multe relative. Occorrerebbe 22educare  queste  persone, fin da bambini,  al rispetto, alla sensibilità e all’amore verso gli animali, ma temo che la mia idea sia  certamente utopica, anche se non ho perso la speranza che non lo sia.

GIOVANNA.RM

cane animalca9