Dedica per tutte le donne di Eldy !!

image

IERI MI SONO FATTA FARE QUESTA FOTO PER IL CURRICULUM, CREDI CHE MI CHIAMERANNO?

DONNE !!! Ricordatevi che uno strato di polvere protegge i mobili... image001Una casa è più bella se si può scrivere "ti amo" sulla polvere sul mobilio. Io lavoravo 8 ore ogni fine settimana per rendere tutto perfetto, "nel caso venisse qualcuno". Alla fine ho capito che "non veniva nessuno", perché tutti vivevano la loro vita passandosela bene !!! Ora, se viene qualcuno, non ho bisogno di spiegare in che condizione è la casa: sono più interessati ad ascoltare le cose interessanti che ho fatto per vivere la mia vita. Caso mai non te ne fossi accorta... la vita è breve, goditela! Fa' pulizia, se è necessario... Ma sarebbe meglio dipingere un quadro, scrivere una lettera, preparare un dolce, seminare una pianta, oppure pensare alla differenza tra i verbi "volere" e "dovere". Fa' pulizia, se è necessario, ma il tempo è poco... Ci sono tante spiagge e mari per nuotare, monti da scalare, fiumi da navigare, una birretta da bere, musica da ascoltare, libri da leggere, amici da amare e la vita da vivere. Fa' pulizia, se è necessario, ma... C'è il mondo là fuori: il sole sulla faccia, il vento nei capelli, la neve che cade, uno scroscio di pioggia... Questo giorno non torna indietro... Fa' pulizia, se è necessario, ma... Ricorda che la vecchiaia arriverà e non sarà più come adesso... E quando sarà il tuo turno, ti trasformerai in polvere.

criss


COMMENTI

Both comments and pings are currently closed.

  1. il 31 maggio, 2010 Lorenzo.rm dice:

    La dedica alle dediche è un vero e proprio compendio di filosofia, da apprezzare lentamente sorbendolo fino in fondo. Altro che una tazzina di caffé. Vogliamo scommettere che questa bella dedica l’ha fatta Criss? Puoi scommetterci, è stata lei.

  2. il 01 giugno, 2010 carlotta.an dice:

    Davvero spassosa Criss…complimenti !!

  3. il 01 giugno, 2010 nadia rm dice:

    La mia casa non è un modello di ordine …non lo è mai stata ,ed è bellissima visto che sui mobili si puo’scrivere ti amo, molto spesso.Personalmente ho sempre sostenuto la tesi,(questa è casa mia ,se ti va bene è cosi’,altrimenti quella è la porta),ma ci credete?,la porta non l’ha mai presa nessuno,anzi.Cris,molto molto divertente la foto per il curriculum,sapessi quante ne ho viste di donne in quelle condizioni,hanno una casa che brilla,ma non appena entri ti mettono ancora le pattine ai piedi, (che squallore).E allora …evviva noi che la casa la viviamo e ce la godiamo.

  4. il 01 giugno, 2010 silvana1.ge dice:

    Quato mi sento di condividere le affermazioni di Nadia!!Anche io , nel mio ruolo di ex lavoratrice, ho sepso una quantità enorme di energie per far quadrare tutto….alla perfezione.Via via, mi sono però resa conto che il prezzo per la perfezione anche dentro casa era davvero troppo elvato, e mi sono data una regolata. Rimane in me l’esigenza di vivere in una casa pulita e in ordine, ma non più in modo maniacale.Ho scoperto che dovevo mettere in campo altre parti di me potenzialmente più produttive per la mia crescita interiore e ho ricostruiro un mio modo di essere che veramente mi piace. Ho scoperto che se sto bene con me stessa, è tutto più facile perchè il mondo intorno a me è molto più lucente e ricco, perchè mi rimane l’energia per osservarlo meglio e…goderne pienamente.

  5. il 01 giugno, 2010 SORGIGIO dice:

    saro’ cecato, ma non sono riuscito a vedere la foto!!!!!!

  6. il 01 giugno, 2010 mattia dice:

    Sono la moglie di mattia , divertentissima questa dedica , quanto sarebbe bello sorvolare alle faccende domestiche ,cris davvero simpatica complimenti .

  7. il 03 giugno, 2010 anna dice:

    rido di gusto , ma come sarebbe bello fregarse un pò della casa , tanto poi dobbiamo farlo sempre noi quindi meglio non trascurare ..però simpatica criss

  8. il 04 giugno, 2010 valeria dice:

    cris simpatico davvero questo post aahahahah però se mettiamo n atto questo…..dopo che succede