Donne ….Donne ….Donne !!

discutiamonee

div_001

Il mio percorso

per conoscere la violenza che subiscono le donne

donneHo conosciuto il gruppo che presento attraverso il giornale e dopo 2 sere ero con loro nella sede presa in prestito dalla Casa della pace, mai nome più appropriato per parlare di cose cosi difficili. Il tema allora era la giara che stava facendo il giro nei paesi d’Italia e in ogni posto dove si è fermata le donne si sono date da fare per organizzare e invitare ai convegni ma anche per dar vita a canti, musica e teatro per far sì che le donne si sentissero comprese e accolte . img031007Ma più che altro non mi è mai successo arrivare in un gruppo e sentirmi accolta come a casa in armonia e semplicità.  Spero che quando cominceremo ad accogliere persone con disagi esse provino le stesse sensazioni che ho provato io. Eccoci adesso insieme con la nostra associazione appena costituita:

LA CITTA’ DELLE DONNE. Ora stiamo pensando a come commemorare l'8 marzo non con le solite cose tipo fiori o pizza, ma ci troviamo con altre associazioni di donne e facciamo il perimetro di una casa: noi abbiamo pensato di portare, per delimitare la nostra stanza, molte sedie dove ci siederemo e a turno leggeremo dei racconti sul mondo femminile, anche le favole perché vogliamo che ci siano anche i bambini intorno a noi. Abbiamo chiesto al comune di Vicenza una stanza dove poter incontrare le donne che womanvorranno venire per trovare accoglienza e parlare con noi  e già abbiamo una donna avvocato che potrà dare consigli alle persone che ne chiederanno e poi noi come supporto per dare amicizia. Il nostro sogno sarebbe poi di avere una libreria e degli psicologi che aiutino queste ragazze nei loro disagi . Roberta degli angeli

Lorenzo


COMMENTI

Both comments and pings are currently closed.

  1. il 29 aprile, 2010 Lorenzo.rm dice:

    Come vedete stiamo approfondendo i problemi del disagio femminile nelle diverse realtà in cui si manifesta. Vi ringraziamo della vostra attenzione e vi preghiamo di continuare a Discutere…riflettendo.

  2. il 29 aprile, 2010 Lorenzo.rm dice:

    Con noi, naturalmente.

  3. il 29 aprile, 2010 giovanna3.rm dice:

    Roberta, gran bella esperienza, brava. Ricordati anche di parlare dell’evento tragico che determinò l’8 maggio come giorno dedicato alle donne. Per me, infatti, rimane un giorno di riflessione più che di festa.
    Un caro abbraccio.

  4. il 29 aprile, 2010 Giulio Salvatori dice:

    Tutta la mia solidarietà e ammirazione per quello che fate

  5. il 29 aprile, 2010 lieve dice:

    grazie! Roberta degli angeli

  6. il 30 aprile, 2010 Lorenzo.rm dice:

    Roberta, fammiti domandare. Come fa la vostra associazione a dare notizie, programmi, intenzioni, ecc.? Sarebbe utile sapere se e come possiamo dare una mano. Avete un sito internet? un collegamento a FB?

  7. il 01 maggio, 2010 silvia dice:

    vero robertadegli……… spiegaci la cosa che è davvero una bella iniziativa , chissa se possaimo dare una mano anche noi

  8. il 02 maggio, 2010 Mattia dice:

    Roberta questa cosa è bella , se ho capito bene , voi avete un associazione per chi subisce sopprusi (donne e bambini ) spiegaci dai di cosa si tratta . Mat

  9. il 02 maggio, 2010 scoiattolina dice:

    robertina su spiegaci questa attività che siamo felici di sapere cosa fanno belle persone come te ,,,,,,baciotto 🙂

  10. il 02 maggio, 2010 robertadegliangeli dice:

    Cari amici la nostra associazione è appena cosituita, in attesa di sede. Certamente noi potremo aiutare,stiamo facendo dei passi verso le donne,x adesso stiamo raccogliendo le firme a Vicenza per fare una petizione al sindaco per avere una sede dove accogliere le persone bisognose del nostro aiuto. Quando sarà vi faro sapere, le donne quando noi saremo operative saranno informate sicuramente con tutti i mezzi a nostra disposizione grazie della vostra attenzione robbi

  11. il 03 maggio, 2010 Lorenzo.rm dice:

    Grazie Roberta, tienici sempre informati e faremo la nostra parte aiutandovi.