Archive for novembre 9th, 2009

il bullismo 3°parte

DISCUTIAMONE

Il bullismo

esterne051843280502192647_bigIl bullismo è un fenomeno sempre più diffuso soprattutto nelle scuole elementari e medie. Questo termine indica il comportamento di un individuo o di un gruppo che maltratta, deride o fa del male ad una persona che diventa, suo malgrado, vittima.

Le vittime sono spesso silenziose e non hanno il coraggio di raccontare quello che accade loro giorno dopo giorno.

Il bullismo può assumere differenti forme: fisiche, verbali e indirette. Le forme fisiche si verificano quando, con la violenza fisica ci si appropria o si rovina qualcosa.

Le forme verbali quando deridendo e insultando si prende in giro qualcuno ripetutamente. Le forme indirette, invece, si materializzano con la diffusione di sgradevoli pettegolezzi allo scopo di escludere.

L'atteggiamento del bullo rispetto al più debole ha cause che risiedono nell'invidia nei confronti delle vittime. Invidia che è alimentata da un forte senso di inferiorità.OO

Le principali vittime del bullismo, secondo gli studi più tradizionali, sono studenti con tipici tratti facciali da "secchioni" (occhiali, pettinatura ordinata, abbigliamento composto, ecc.) o dal linguaggio molto educato.

A differenza di quanto si pensi, il bullismo è un fenomeno che riguarda sia i maschi che le femmine, ma nei due casi si esprime in modi diversi. I maschi mettono in atto soprattutto prepotenza, con aggressioni verbali e fisiche.

Le femmine, invece, utilizzano modalità che si giocano sul piano psicologico, come la diffusione di pettegolezzi per escludere ed isolare. Quando si conoscono casi di bullismo la cosa migliore è quella di denunciare tutto quello che si sa.

logoNon si può consentire che questo fenomeno così grave rovini la vita di tanti ragazzi e che comprometta il loro futuro. Spesso , infatti, episodi del genere possono creare dei veri drammi in soggetti particolarmente fragili che non hanno alle spalle una famiglia presente ed attenta.

Riteniamo, pertanto, importante che ciascuno di noi contribuisca ad evitare fatti spiacevoli evidenziando eventuali sopraffazioni da parte di chi pensa di essere superiore con la forza e non ha il coraggio di guardarsi dentro per eliminare le insicurezze che lo inducono a comportarsi da vile , tali comportamenti sono makie per la socetà .

LORENZO.RM

Mostruosità su Visoni e Orsi !!

animali

Notizie sui visoni e volpi scuoiati vivi

Ho letto delle notizie agghiaccianti,  sul Corriere della Sera, e voglio riportarle, qui di seguito:  sono sicura che interesseranno  gli animalisti più convinti ma anche  tutti coloro che rispettano i diritti degli animali. Esiste un video-choc che vi risparmiamo, per non farvi passare  un brutto quarto d’ora.

“Visoni  scuoiati vivi per le pellicce"

Visone - mustela

Metodi usati in Cina:  gli animali sono storditi a bastonate o sbattuti violentemente a terra. Poi la loro pelle viene strappata via.

Morbide al tatto, tanto belle e, secondo alcuni, belle alla vista. Ma  le  pellicce  che

fanno bella mostra di sé nelle boutique delle grandi città nascondono spesso una storia di sofferenze e di violenze contro gli animali che sono serviti per produrle. Animali non solo allevati e cresciuti con lo scopo di fornire materia prima all'industria della pellicceria ma sottoposti anche a crudeltà e sevizie inaudite.. Fino all'estremo della scuoiatura da vivi. E questo avviene soprattutto in paesi, come la Cina, dove non esistono troppi controlli sulle modalità di produzione. Violenze lontane migliaia di chilometri ma che servono comunque per alimentare anche il mercato italiano ed europeo.”

Un’ulteriore notizia raccapricciante, che riguarda gli orsi  neri.

“Orsi neri asiatici"

orso nero 1

In Cina, Vietnam e Corea, migliaia di orsi neri asiatici, sono maltrattati e torturati per l’estrazione della bile, elemento essenziale della farmacopea asiatica. Le gabbie nelle quali sono rinchiusi non consentono alcun movimento e la bile viene estratta per mezzo di rudimentali cateteri di metallo, conficcati nell’addome. Il vigore e la forza straordinaria di questi animali li costringe a sopravvivere in questa condizione aberrante anche per 15/20 anni.

Giovanna3.rm   9.11.2009GIOVANNA

Mi sono ritagliata questo spazio !!

albamorsilli: sco desidero lasciarti un pensiero che tutti possono leggere lo meriti il tuo blog rispecchia il tuo carattere è fresco, non annoia , molto bella la scenografia ela musica che accompagna il video. Varia come sfogliare un libro di fumetto a colori solo che gli argomenti sono interesanti .con cicco stai sperimentanto argomenti molto seri che completano edanno un tocco in più al tuo blog

antonio12.lc: Scoiattolina complimenti per il tuo Blog che mi colpisce io non ci venivo mai ma adesso che ho visto ni affascina e ti voglio fare i miei piu vivi complimenti e continua cosi ciao scoiattolina

Grazie di cuore

io sono stata scelta da eldy per gestire il blog bosco , devo dire che questa cosa mi piace .....mi diverte....... questi scritti mi danno un immenso piacere ,  lo scopo della redazione di eldy era di arricchire la chat  ,   ( si è arricchita ), io sto imparando tanto  , tecnologie nuove ,  e tante cose di cui ignoravo l'esistenza   (cose di vita quotidiana )….devo dire grazie a voi ….per quello che mi state insegnando e se qualcuno pensa , che i blog regredisco si sbagliano posso arricchire e vi consiglio di leggere gli articoli qualcosa si impara sempre , e non c'è un età per smettere di imparare .

Per tutti gli eldyani vi voglio bene !!

http://www.youtube.com/watch?v=omrqyt8_5xE

Essere Figli !!

http://www.youtube.com/watch?v=nqTgEVqjW30

ESSERE FIGLI

Siamo in un epoca dove le cose belle si trovano da tutte le parti, a volte non sappiamo scegliere, per la troppa disponibilità che il destino ci ha dato, FigliDelleStelle400trovandoci a far spese, dover decidere su come vestirci, su come animare una serata, come arrancare alla fine del mese per poter sbarcare il lunario. Nelle molte vicissitudini che la vita ci ha offerto di FigliDelleStelle400PICCOLAvivere, credere, amare, avere figli, dare gioia in una casa sin dalla antichità, a noi popolo di questa terra sono state innumerevoli, varie le nostre ricerche, le nostre esperienze, i vari modi di capire le persone, le occasioni che diamo loro di recuperare i tempi bui, che diventino giorni felici, ognuno di noi si crea il futuro pensando ad una famiglia felice, una storia di amore che dia la luce in una casa buia, spenta dalla mancanza di amore, eppure nei nostri sogni di giovani uomini, o giovani donne, sono innumerevoli, sono sempre indirizzati ad un punto cruciale della nostra vita. “L'amore per un figlio”. Ho avuto questo grande onore, avere dei figli e potermene beare delle loro scelte di vita, dandomi le maggiori soddisfazioni, nella scuola, nella vita di tutti i giorni, ma quanti genitori possono dire altrettanto, quanti sentono l'amore che vi è nei loro figli, quante mamme amano senza limiti i propri figli. Nessuna madre o anche padre anche se, avranno storie (extra)fuori dalla loro cerchia famigliare, hanno sempre dentro di loro l'amore verso il figlio o la figlia lasciata, non smetterà mai di amarla, si educazionesentono storie belle e brutte, ma di quelle brutte non ne voglio parlare, un vecchio proverbio conosciuto penso in tutta Italia dice così: “”Una madre governa 100 figli e non si educazionecura di se stessa, un figlio non riesce a governare se stesso, come fa a governare sua madre?”” Eppure nei giovani di oggi le vicissitudini della vita li provano, mettono a dura prova le loro esperienze, facendo di loro dei veri baluardi per il futuro del genere umano, è, mai possibile che non riescono a capire che un genitore a bisogno di affetto anche nella vecchiaia? Dare disponibilità hai genitori non è una cattiva cosa ma è, rimarginare quella ferita che le nostre madri hanno aperto dandoci alla luce, è strano parlare di una cosa avvenuta tempo fa. Nessuno ha mai  chiesto di essere messo al mondo, nessuno ha chiesto a lei di amarci, nessuno  ha chiesto di essere una persona altolocata o povera o una persona semplice, lei mi ha costruito con il suo amore  materno padre_e_figlioin una unione bella, magari trascendentale per qualcuno, ma è pur sempre lei che ci ha dato la luce per vivere una esistenza vera, a padre_e_figliovolte amara, a volte felice, a volte triste, amara quando vediamo le famiglie sfasciarsi per il disaccordo familiare, vederle triste è, la cosa più brutta che possa capitare nel vero senso della parola, tirare avanti i propri figli senza l'aiuto del padre, o anche della stessa madre quando lo da alla luce, i ricordi si susseguono pensando a cosa ci riservava la vita se lei o lui era con noi figli, queste cose danno la sensazione di aver perso un pezzo della nostra vita, nella mancanza di un figlio/a, nella mancanza di un padre. Quanto dolore reca la perdita di una madre? Non ce paragone ne uguale su questa terra, le guerre, i disastri ambientali, le epidemie, perdere un figlio bravo a scuola, un genitore sotto cumuli di macerie, e come PICCOLAultimamente è successo il terremoto, per la noncuranza di molti approfittatori. Ho lasciato per ultimo un grave problema che affligge molte famiglie, la droga, il bere, ubriacarsi a vent'anni, per fare stragi con le auto, rincorrersi nella notte per stupide ripicche. Questi sono i nostri figli, non pensano che, a casa vi è qualcuno che li aspetti, pensano per loro come se tutto è dovuto, diamo loro una mano parlando, discutendo delle problematiche che ci sono tutti i giorni, cerchiamo di capirli, magari dicendo loro che si sbagliano e, si possono correggere questi errori, non lasciamo che siano da soli in certi frangenti, specie per le no-kid-quaranta-ragioni-per-non-avere-figli-foto1coppie che si separano, i matrimoni falliti no-kid-quaranta-ragioni-per-non-avere-figli-foto1miseramente, dare loro una possibilità di avere una scelta senza mezzi termini, loro chiedono solo comprensione, ma, anche noi genitori dobbiamo essere compresi, credere in ciò che ci dicono è giusto, dare loro fiducia è un bene da guadagnarsi, non un obbligo, ridere con loro, scherzare, piangere, e soffrire sono cose naturali, sono le loro scelte ad essere una prima scelta di vita, si potranno correggere, si potranno perdonare se hanno sbagliato e se hanno capito l'errore umano che hanno fatto. Ecco i nostri figli hanno bisogno di noi sempre, anche quando saranno anziani anche loro, devono saper prendere le decisioni come fossero a loro volta arrivati ad un bivio, devo fare il figlio o adesso il genitore? Quale persona non ama il proprio figlio, si sentono certi casi nei telegiornali da far accapponare la pelle, gente che butta il corpicino nel contenitore dell'immondizia, chi lo butta dalla finestra, chi lo uccide per non sentire i suoi pianti, per non avere quel fagotto da curare per le malattie che ha, sentire queste cose fanno male a chi è genitore, per-i-nostri-figli-applichiamo-la-legge-dell-amoremolto di più di chi non lo è, eppure succedono, per quale motivo non si fa nulla per questo?per-i-nostri-figli-applichiamo-la-legge-dell-amore Assistenti sociali anche loro saranno genitori, quelli che vogliono adottare un figlio e le lungaggini della burocrazia italiana è la più assurda del mondo, negare una famiglia ad un bambino che è rimasto solo, a persone che hanno tutti i crismi di protezione verso un figlio, solo per il gusto di tirare per le lunghe certe scartoffie, è mai possibile che in un mondo moderno come il nostro avvengono di queste storie? Eppure è cosi, molte persone aspettano anni per avere un figlio da amare, da portare a scuola, di vederlo crescere in famiglia, dove lui non poteva farlo e ora che avrebbe tutto no!! le lungaggini della burocrazia non le permettono. Amiamo i nostri figli come si deve, loro ci daranno amore per quello che riceveranno.......... Ciao lorenzo3.an..!!

discriminazione

http://www.youtube.com/watch?v=Y1SK6WF0EU8

OOOO